15 ottobre 2020

ROMA – Spadafora contro Ronaldo. Il ministro dello sport Vincenzo Spadafora ha criticato il comportamento del portoghese al rientro al Portogallo, dopo essere risultato positivo al test Covid. L’intervento di Spadafora è avvenuto durante un’intervista per il programma Il Mix delle cinque in onda su Radio Uno, Gianni Minoli ha chiesto se il campione juventino abbia violato il protocollo andando e tornando dal Portogallo: “Sì, penso proprio di sì” la risposta del ministro, “se non ci sono state autorizzazioni specifiche dell’autorità sanitaria”.

“E’ una sentenza di cui prendo atto e vediamo adesso cosa accadrà con il ricorso del Napoli” ha detto il ministro riguardo al 3-0 a tavolino deciso dal giudice sportivo in relazione a Juventus-Napoli.

“I protocolli in vigore per Serie A e società sportive sono validi. L’importante è che siano rispettati, altrimenti si creano i casi di cui poi leggiamo sulle cronache. Spero – ha aggiunto Spadafora – che così tutti i campionati si possano svolgere regolarmente nell’interesse degli sportivi e dei tifosi”.