GERMANO DOTTORI DI LIMES IN CONFERENZA ALL’ISTITUTO TASSO

Lunedi 26 ottobre alle ore 17.00 presso Villa Crawford , conferenza in diretta esclusiva streaming  su facebook  e youtube a cura di Positanonews, del prof Germano Dottori  su America al bivio. Cosa può cambiare. Modera il presidente dell’istituto Tassiano Luciano Russo.

Generico ottobre 2020

Il professore giornalista ha presentato a grandi linee gli scenari possibili all’indomani delle elezioni americane. Secondo chi vincerà , così si svilupperanno le strategie di politica estera.

Germano Dottori è Docente di Studi Strategici alla Luiss-Guido Carli e Consigliere Scientifico di Limes.

Nato a Roma nel 1964, è stato proclamato dottore in Scienze Politiche presso la Luiss-Guido Carli nel luglio 1990, dopo aver discusso una tesi sul Monetarismo e la politica monetaria britannica nel periodo 1979-1989, con i Prof. Antonio Marzano e Domenico Da Empoli.

Ricercatore presso il CeMiSS, Centro Militare di Studi Strategici, distaccato presso la Casa Militare del Presidente della Repubblica nel periodo 1990-91.

Attualmente consigliere scientifico di Limes, Rivista Italiana di Geopolitica.

Curatore per quattro anni di Nomos & Khaos, annuario economico-strategico di Nomisma, al quale ha contribuito anche con tre saggi in ogni edizione: Sintesi politico-decisionale, Global Vision e Raccomandazioni al decisore politico.

Contribuisce regolarmente dal 1997 con una propria rubrica di informazioni parlamentari (Obiettivo Italia) a RID, Rivista Italiana di Difesa.

Ha insegnato Sicurezza Internazionale e Studi di Sicurezza Internazionale presso l’Università Link-Campus, all’epoca in cui era collegata all’Università di Malta.

Pubblicazioni principali (ultimi 10 anni)

E’ autore di numerosi saggi, pubblicati in Italia ed all’estero.

Tra i volumi, si ricordano:

Questioni di pace o di guerra, uscito nel 2006 per i tipi di Aracne;

Un’intelligence per il XXI secolo, edito nel 1999 dalla Rivista Militare.

E’ stato invece coautore di:

Guerre umanitarie. La militarizzazione dei diritti umani (insieme a Carlo Jean), pubblicato nel 2012 dalla Baldini Castoldi Dalai;

Afghanistan, crisi regionale problema globale (con Amir Madani), pubblicato nel 2011 da Clueb;

La Nato dopo l’11 Settembre. Stati Uniti ed Europa nell’epoca del terrorismo globale (insieme a Massimo Amorosi), pubblicato nel 2004 dall’editore Rubbettino;

La politica di sicurezza tedesca verso il Duemila (insieme a Sandra Marino), pubblicato nel 1997 da Franco Angeli.

Ha pubblicato in opere collettanee:

Globalisation and Demographic Imbalances, in Olaf Cramme & Patrick Diamond (ed.), Social Justice in the Global Age, Polity Press, Cambridge, 2009, pp. 77-93.

The influence of political orientations in the development of migration policies in Europe, in Emanuela C. del R & Ricardo R. Laremont (ed.), Pursuing Stability and a Shared Development in Euro-Mediterranean Migrations, 2017, Aracne, pp. 119-38

Con Emanuela Paoletti, Italy and the challenge of mass migration, in Ludovica Marchi Balossi-Restelli, Richard G. Whitman & Geoffry Edwards (ed), Italy’s Foreign Policy in the Twenty-first Century, Routledge, Abingdon, 2015, pp. 148-77

Ha curato le voci Afghanistan (storia), BRICS, Iraq (storia), G7-G8-G20, Stato Islamico per la IX Appendice dell’Enciclopedia Italiana edita da Treccani.

Generico ottobre 2020

Commenti

Translate »