Gattuso ai giocatori azzurri ;” Sfruttiamo quest’occasione”

Più informazioni su

Dopo le positività di Piotr Zielinski, Eljif Elmas e del collaboratore Giandomenico Costi il Napoli non è potuto partire per Torino sabato scorso e da lunedì è in isolamento a Castel Volturno. La ‘bolla’, in cui tutti gli azzurri trascorreranno i quattordici giorni di quarantena, potrebbe rivelarsi preziosa per Rino Gattuso e i suoi uomini, visto che permetterà al Napoli di allenarsi e preparare il prossimo big match con l’Atalanta al meglio delle proprie possibilità.

IL DISCORSO DI GATTUSO – “Ci troviamo in questa situazione, sfruttiamola. Sfruttiamo gli aspetti positivi”. Così Ringhio ha parlato alla squadra durante una delle tante riunioni andate in scena nel centro tecnico, secondo quanto raccontato da Sky Sport. L’allenatore calabrese fin dal primo momento in azzurro ha fatto capire che la cosa principale per fare bene, all’interno di una squadra, è l’affiatamento. Consapevole di poter sfruttare questo periodo, Gattuso sta cementando ulteriormente il gruppo: un ambiente ideale è necessario per ottenere i risultati attesi dal punto di vista del gioco.

A COSA LAVORA – L’emittente satellitare spiega che in questi giorni Rino si sta concentrando sulla preparazione atletica dei suoi ragazzi: corsa, circuiti di forza, aerobica. Una sorta di rafforzamento dopo il ritiro estivo, che quest’anno è stato più corto del solito a causa dell’emergenza Covid-19. Ma non solo, perché Rino sta sfruttando la bolla anche per raggiungere altri due obiettivi: perfezionare il 4-2-3-1 e soprattutto inserirvi l’ultimo arrivato Tiemoué Bakayoko, una pedina che nel nuovo modulo potrebbe rivelarsi fondamentali. Il ritiro, dunque, può anche essere un vantaggio: Gattuso è un maestro a fare di necessità virtù.

Più informazioni su

Commenti

Translate »