Commemorazione dei Santi e dei defunti: orario continuato per i cimiteri di Vico Equense

Più informazioni su

Commemorazione dei Santi e dei defunti: orario continuato per i cimiteri di Vico Equense

Vietate le celebrazioni liturgiche e i cortei. Si fa appello ai cittadini di anticiparsi, per evitare rischi di assembramento nei giorni 31 ottobre, 1 e 2 novembre

Vico Equense – Si avvicina la ricorrenza del 2 novembre, giorno di commemorazione dei defunti, e i cancelli dei cimiteri resteranno aperti al pubblico per fronteggiare il rischio di assembramenti e al contempo dare ai familiari dei defunti la possibilità di recarsi sulle sepolture durante tutta la settimana. Da domani, martedì 27 ottobre, e fino a lunedì prossimo i cimiteri di San Francesco, Moiano, Arola e Montechiaro, osserveranno il seguente orario di apertura al pubblico: dalle 7.00 alle 18.00. In tutti i camposanti sono vietate le celebrazioni liturgiche, e i cortei, così come dovranno essere separati i varchi d’ingresso da quelli di uscita, predisponendo idonea segnaletica interna e, per quanto possibile, percorsi a senso unico, con la chiara indicazione dell’uscita. Nell’ordinanza pubblicata oggi, si stabilisce il rigoroso rispetto delle norme anticovid, e in particolare: misurazione della temperatura corporea dei visitatori all’ingresso, predisposizione di erogatori di gel sanificante lungo i percorsi di accesso a tombe e loculi. È fatto obbligo ai visitatori, che devono effettuare operazioni di pulizia e addobbo sui loculi, di usare guanti monouso. A tale riguardo si raccomanda ai responsabili dei cimiteri di metterli a disposizione dei visitatori, laddove ne fossero sprovvisti. Si raccomanda, infine, a tutti coloro che hanno intenzione di accedere ai cimiteri di evitare comportamenti in contrasto con le attuali norme anticovid-19, e si fa appello ai cittadini di anticiparsi, per evitare rischi di assembramento nei giorni 31 ottobre, 1 e 2 novembre.

Più informazioni su

Commenti

Translate »