Cetara, il sindaco Della Monica: “Un finanziamento di 150 mila euro per progetti esecutivi”

Più informazioni su

Cetara (Costiera amalfitana). Annuncio del sindaco Fortunato Della Monica.

L’articolo 1, commi da 51 a 58, della legge 27 dicembre 2019, n. 160, ha disposto, a decorrere dall’anno 2020, l’assegnazione di contributi agli enti locali per spesa di progettazione definitiva ed esecutiva, relativa ad interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico. Lo stanziamento previsto di 85 milioni di euro per l’anno 2020, è stato attribuito con decreto del Ministero dell’interno, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, del 31 agosto 2020, agli enti locali che, entro il 15 maggio 2020, hanno prodotto richieste di contributo ritenute ammissibili e che, nella graduatoria si sono posizionate dal n. 1 al n. 970, sino alla concorrenza delle risorse assegnate. In particolare, la Direzione Centrale della Finanza Locale del Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali del Ministero degli Interni, ci ha comunicato che al Comune di Cetara è stato assegnato un finanziamento di € 150.000 per la redazione di progetti esecutivi. È una buona notizia che arriva in questi giorni di fine ottobre, sempre particolari per noi cetaresi che, ogni anno, in questo periodo, rivolgiamo il pensiero alle vittime del disastroso alluvione del 24 ottobre del 1910. Quest’anno, per il 110° anniversario, abbiamo pubblicato un interessante volume su quei fatti del 1910, che contiene, inoltre, una disamina degli ultimi avvenimenti alluvionali, per fortuna meno gravi, dello scorso dicembre. Questo finanziamento è l’inizio di un nuovo ciclo di importanti opere per la messa in sicurezza del territorio comunale, per una vita più sicura della nostra popolazione e per guardare avanti senza il timore che ciò che ha colpito in passato il nostro paese possa ripetersi.

Più informazioni su

Commenti

Translate »