Cava de’ Tirreni, i consiglieri di maggioranza: “Basta speculazioni, l’ospedale non è chiuso!!!”

Cava de’ Tirreni. Il sindaco Vincenzo Servalli, attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook, comunica: «A seguito del provvedimento pervenuto in data 29 ottobre 2020 da parte del Direttore Generale Dott. Vincenzo D’Amato circa la temporanea sospensione dei ricoveri presso il reparto di rianimazione dell’Ospedale di Cava de’ Tirreni adottata a seguito “dell’aggravarsi dello scenario epidemiologico attuale con un rapido incremento dei casi di infezione da Covid-19 e con un’altrettanta rapida occupazione di posti letto in reparti Covid che ha portato l’Unità di Crisi Regionale ad introdurre numerose misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica”, i rappresentanti dei gruppi delle forze politiche di maggioranza e minoranza sono stati invitati ad un incontro per poter trasferire alla città un segnale univoco ed inequivocabile, che vada al di là di ogni collocazione politica e rasserenare i cittadini cavesi sulle sorti del nostro nosocomio.

Riscontrata l’assenza dei consiglieri di minoranza, nonostante invitati e sollecitati a partecipare al suddetto incontro, non solo non hanno preso parte allo stesso, ma hanno invece contribuito ad alimentare un irresponsabile sciacallaggio politico sulla vicenda, ingenerando paura e rabbia in un contesto già esasperato, i consiglieri eletti di maggioranza, nello stigmatizzare il comportamento dei rappresentanti delle minoranze, prendono atto che: il sindaco si è immediatamente attivato e, sentito il Governatore De Luca, ha avuto conferma del carattere di temporaneità del provvedimento, prettamente ed unicamente finalizzato ad una più efficace gestione dell’emergenza Covid-19 sul nostro territorio; è garantita, tramite apposita turnazione, la guardia anestesiologica h24 per le attività urgenti e indifferibili del nostro nosocomio ed è stato già richiesto ai vertici aziendali il rafforzamento della turnazione del reparto.

I consiglieri di maggioranza eletti hanno condiviso le iniziative assunte dal sindaco e restano al suo fianco per tutto quanto sarà necessario ed opportuno fare in tutte le sedi e i livelli istituzionali competenti a tutela della salute pubblica e del nostro plesso ospedaliero. Fanno pertanto ancora una volta appello a tutte le forze politiche per lavorare insieme per il bene comune della nostra città, soprattutto in questi momenti di forte criticità.  consiglieri di maggioranza».

post cava

Commenti

Translate »