Benevento bella vittoria con le parate di Montipò

BUON BENEVENTO

Al Vigorito quelli del Benevento calcio vogliono dimenticare in fretta le “sberle” subite nel recupero infrasettimanale con l’Inter. Arriva il Bologna di Sinisa Mihajlovic. Passato, presente e futuro di Inzaghi nella sua veste di allenatore: nessun sentimento di vendetta per Pippo. Concentrato a gestire  la sua squadra verso l’obiettivo stagionale della salvezza. Il Bologna ha perso Poli, serio infortunio subito col Parma. Svanberg arruolato.

FORMAZIONI:

BENEVENTO: Montipò – Foulòon, Glik, Caldirola, Letizia – Hetemaj, Schiattarella, Ionita – Iago Falque – Moncini, caprari. All. Inzaghi

BOLOGNA: Skorupski – De Silvestri, Medel, Tomyatsu, Hickey – Schouten, Svanberg – Skov Olsen, Soriano, Barrow – Palacio. All. Mihajlovic
ArbitroSozza di Seregno
Primo tempo scialbo e con poche emozioni, meglio il Bologna, andato vicino alla rete con Barrow e Skov Olsen. Benevento poco incisivo in avanti. Sono già due i cambi obbligati, sono usciti Moncini e Medel per infortunio.
GOAL – BENEVENTO – Bologna 1-0 Rete di Lapadula.
Calcio d’angolo di Sau, la palla arriva in area dove Lapadula da bomber riesce ad avere la meglio su Hickey e insaccare di piatto da pochi passi.

Commenti

Translate »