Arriva il Softair in Costiera Amalfitana: nata l’ASD Neptune

Arriva il Softair in Costiera Amalfitana: nata l’ASD Neptune. Dalla passione di 10 ragazzi nasce una nuova realtà l’ASD Neptune Costa d’Amalfi, guidata dal presidente Luigi Di Landro, dal vicepresidente Costantino Del Pizzo, con il segretario Walter Campisi e i consiglieri Antonio GalileoEligio Francese e Antonio Basso, che vogliono offrire l’opportunità di praticare anche in Costiera Amalfitana il Softair.

L’associazione nasce dall’amore per il softair di 10 ragazzi. Siamo riusciti a creare questa nuova realtà sul territorio e siamo felicissimi di questo – ci racconta Costantino Del Pizzo – Il softair si basa sulla riproduzione delle azioni militari ma siamo completamente contro la violenza. Ci tengo a sottolineare che i pallini usati per le armi sono completamente biodegradabili“.

Altra componente importante per partecipare a questo tipo di attività è l’onestà come ci spiega Costantino Del Pizzo: “E’ un gioco basato sull’onesta. Quando colpisci il nemico nel game questo si deve dichiarare. Grazie a questo gioco riusciamo a fare attività fisica“.

L’ASD Neptune Costa d’Amalfi apre le porte a chi intende provare questa nuova esperienza: “La quota d’iscrizione è di 50 euro all’anno, gli ultimi due mesi di questo 2020 li offriamo noi – sottolinea il vicepresidente dell’associazione – Chi viene a giocare con noi è tutelato, siamo infatti affiliati alla FIGT (Federazione italiana giochi tattici). Sviluppiamo il lavoro della nostra ASD su due aspetti fondamentali: il traning mentale e il CQB (Close Quarters Battle. Il primo è composto dalla marcia zavorrata, composto dall’armamentario che portiamo con noi, dopo essere arrivati in quota, abbiamo diverse aree per svolgere questa attività, si effettua il game. In quota faremo anche rudimenti di mimetizzazione, rudimenti di topografia e di orientamento, prima di tornare in marcia zavorrata indietro. Stando quindi sempre a contatto con la natura. Per quanto riguarda il CQB sviluppiamo le tecniche idonee per svolgere l’attività nei centri abitati. Siamo sicuri che con la collaborazione dell’Amministrazione comunale di Tramonti siamo sicuri che riuscire ad avere un campo che noi attrezzeremo per svolgere questa attività. Non esistono in Costa d’Amalfi che si occupa di softair“.

Sarà possibile conoscere da vicino le attività dell’ASD Neptune Costa d’Amalfi grazie ad alcuni incontri che saranno organizzati nelle prossime settimane: “In collaborazione con l’Amministrazione comunale di Tramonti, che si è mostrata molto disponibile, organizzeremo degli Open Day. Confidiamo entro i prossimi tre mesi di organizzare un Open Day dove ricreeremo gli ambienti del softair. Chiunque voglia potrà venire a provare in tutta sicurezza il circuito. Chi si scrive avrà la possibilità di allenarsi, di rimanere a contatto con la natura e di socializzare visto che si tratta di un gioco di squadra. Siamo a completa disposizione di chiunque volesse iniziare, gli daremo una mano per tutto ciò che è necessario“.

Arriva il Softair in Costiera Amalfitana: nata l’ASD Neptune

Commenti

Translate »