Angri, il sindaco Cosimo Ferraioli dopo la vittoria al ballottaggio ringrazia i suoi concittadini

"Grazie di avermi onorato di indossare la fascia tricolore per il secondo mandato"

Angri. Il sindaco Cosimo Ferraioli, uscito vincitore dal ballottaggio, con un post sulla sua pagina Facebook ringrazia chi gli ha permesso di restare alla guida della città: “Cari concittadini, grazie di avermi onorato di indossare la fascia tricolore per il secondo mandato. Noi ci abbiamo sempre creduto, ma questo risultato finale è la sintesi di una cavalcata attraverso una selva fitta e piena di insidie e trappole. In ogni caso, ce l’abbiamo fatta! Al di là delle fredde percentuali, dei tecnicismi e delle strategie elettorali, Angri ha dato prova di voler continuare il percorso di crescita intrapreso, di voler essere riconosciuta come città civile e perbene che mira al benestare di tutti e non dei pochi.
Io sto da una sola parte: quella dei miei cittadini. E continuo a difendere loro, ad esserci per loro e a slegarmi dalle logiche di potere che non mi appartengono. È su questi valori che si è costruita questa famiglia! Una famiglia composta da ben 11 Donne e 13 Uomini: una grande soddisfazione aver contribuito anche a questo bellissimo risultato.
Abbiamo lo sguardo rivolto al futuro e ai tanti progetti da concretizzare. Tra i miei impegni ci sarà anche una maggiore presenza e partecipazione alle idee dei cittadini, con la realizzazione di un contenitore delle vostre idee e di un filo costante diretto come fatto in questi mesi. Ve lo devo.
Ora lasciatemi ringraziare Angri e gli Angresi, quando dico che siete il mio orgoglio lo sento davvero. Come dico sempre, vorrei che questa sensazione la potessero provare tutti. Ringrazio la mia squadra, coerente e pulita, che mi è vicina dal primo giorno. Ringrazio tutta la mia famiglia che nel silenzio mi ha dato amore e sostegno incondizionato. Saprò recuperare il tempo che non abbiamo trascorso insieme.
Infine, permettetemi di dedicare questo risultato al mio pilastro, il mio Papà: spero che sia fiero di questo figlio che ce la mette tutta per servire i suoi cittadini. Lui che anche da lontano mi dà la forza di cento leoni. Grazie perché se sono questo lo devo soprattutto a te. Continuiamo a portare alto il nome di Angri”.
angri post

Commenti

Translate »