Agerola. Due cittadini guariti e otto nuovi casi, arrivano a 22 i contagiati. Forza e coraggio

Più informazioni su

Agerola. Due cittadini guariti e otto nuovi casi, arrivano a 22 i contagiati. Forza e coraggio alla Svizzera della Campania che in questo momento, come il resto della Costiera amalfitana, ma anche il circondario da Napoli a Salerno, sta soffrendo questa seconda ondata del coronavirus Covid-19.

COVID-19 – Due cittadini guariti e otto nuovi casi positivi ad #Agerola
Riportiamo di seguito un nuovo aggiornamento in merito alla situazione epidemiologica sul nostro territorio.
L’Asl Napoli 3 Sud comunica l’avvenuta guarigione per due nostri concittadini. Termina anche per loro l’obbligo di quarantena. Al momento abbiamo un totale di 16 cittadini guariti.
Nello stesso tempo registriamo otto nuovi casi di positività, di cui:
4 sono appartenenti allo stesso nucleo familiare
3 sono stati sottoposti a tampone presso l’azienda dove prestano servizio
1 è contatto stretto di un caso positivo accertato nei giorni scorsi
Tutti si trovano in quarantena. Nel rispetto di tutte le procedure, è stata ricostruita la rete dei contatti. Al momento 22 sono i casi positivi ad Agerola. A loro, oltre a garantire la necessaria assistenza, auguriamo una pronta guarigione.
Purtroppo l’incremento dei contagi in Campania sta incidendo negativamente anche sul dato dei contagi nel nostro paese. Restiamo calmi, sarà nostra cura comunicarvi eventuali aggiornamenti contestualmente ai dati accertati e trasmessi dalle autorità sanitarie.
🔎Cerchiamo di evitare spostamenti e di uscire di casa solo se strettamente necessario. Ricordiamo di indossare la mascherina anche all’aperto per l’intero arco della giornata, rispettare il distanziamento sociale e igienizzarsi frequentemente le mani.
🌐 È importante scaricare sul proprio cellulare l’app Immuni: ci consente di controllare l’andamento del virus ed essere avvertiti in modo anonimo di eventuali contatti prolungati con un soggetto positivo.
✅ IMPORTANTE: un “contatto stretto” ha l’obbligo di quarantena di 14 giorni dall’ultimo contatto con un caso positivo accertato, oppure quarantena di 10 giorni dall’ultimo contatto + un test antigenico o molecolare (tampone) effettuato il decimo giorno.

Più informazioni su

Commenti

Translate »