A seguito della positività di Zielinski ed Elmas l’Asl vieta la trasferta del Napoli a Torino

Si rischia il 3-0 a tavolino

Più informazioni su

L’Asl Napoli 1, dopo la positività al Covid-19 di Zielinski ed Elmas, ha deciso che la squadra del Napoli non partirà per Torino in quanto mancano le condizioni per autorizzare la trasferta. E così, quando i giocatori e lo staff erano pronti per mettersi in viaggio, tutto viene fermato. I calciatori del Napoli, come si legge in un articolo su La Repubblica a firma di Marco Azzi e Franco Vanni, sono stati messi in quarantena fiduciaria insieme a familiari e congiunti.

Ma la Lega di serie A ha deciso che la partita contro la Juventus non verrà rinviata e la squadra torinese scenderà comunque in campo. A questo punto il giudice sportivo e quindi la Figc potrebbero anche decidere di penalizzare il Napoli con il 3-0 a tavolino. Questo perché, stando all’interpretazione della Lega, la Asl napoletana non avrebbe espressamente vietato il viaggio alla squadra ma solamente confinato in quarantena calciatori e staff, facendo valere la norma generale e non le regole applicate agli sportivi. Ed in questo caso ci sarebbe davvero il rischio del 3-0 a tavolino.

Più informazioni su

Commenti

Translate »