Viva l’autunno

Più informazioni su

Malinconico autunno, inizia così una canzone in dialetto napoletano: Niente di più falso!
L’autunno, incastonato tra l’estate appena terminata e l’inverno da venire, è una stagione stupenda e per niente malinconica, anzi!
I colori della natura sono meravigliosi, coinvolgenti ed hanno da sempre attratto sia il pennello di famosi pittori sia i versi si degni poeti.
Particolarmente da noi, in costa amalfitana, l’autunno è da tempo foriero di un turismo di qualità , di bagni di mare stupendi su spiagge e scogliere per niente pieni di confusione.
Quando la scuola iniziava nel mese di ottobre i primi “filoni” portavano ad una ricca nuotata ed a crogiolarsi (magari non da soli) al bel sole non troppo afoso e cocente.
E la campagna ha da sempre donato prodotti eccellenti quali noci, castagne, nocelle, mandorle, fichi poi messi al sole, ecc. Questi prodotti sono dai nutrizionisti consigliati sia per seguire una scrupolosa dieta e sia per la buona salute.
E quanti studenti trascorrono le giornate libere nelle campagna a raccogliere frutta (sono proverbiali i giovani del Trentino- Alto Adige per la raccolta delle mele)
E la poesia della vendemmia , dei pranzi all’aria aperta con bottiglie di mosto, accompagnato dalle succulenti caldarroste.
Un autunno vissuto con saggezza prepara ad affrontare degnamente anche la più fastidiosa stagione invernale

Più informazioni su

Commenti

Translate »