La fotonotizia di Positano News

Un bocconiano alla guida di Positano

Positano (SA) Sarà il 42enne Giuseppe Guida il nuovo Sindaco di Positano, laurea in Economia Aziendale nel 2004 presso l’Università commerciale “Luigi Bocconi” di Milano, meglio nota come “Bocconi” con una tesi su”I problemi di sviluppo organizzativo delle piccole e medie imprese della moda: il caso moda Positano“, che la dice lunga sul forte legame con la sua terra e la determinazione che mette nel volerne continuare a fare il fiore all’occhiello del comparto turistico della Costa d’Amalfi. Giuseppe Guida raccoglie l’eredità di Michele De Lucia, compito impegnativo perché De Lucia ha saputo amministrare bene la perla della Costiera amalfitana durante i suoi due mandati, ma Guida ha alle spalle dieci anni di esperienza nella pubblica amministrazione avendo ricoperto il ruolo di Assessore al Bilancio e alla programmazione economica sempre per il Comune di Positano. Giuseppe Guida, Dottore commercialista dal 2010, quest’estate, intervistato da Positanonews, ha dichiarato che una volta eletto avrebbe messo come primo punto nella sua agenda di lavoro quello degli aiuti alle fasce deboli quelle più penalizzate dalla pandemia ed escluse dai voucher statali, programmando una serie di aiuti concreti per chi è rimasto senza lavoro così come secondo obiettivo sarebbe stato un rilancio del comparto turistico mirando anche alla  destagionalizzazione. Il leader che ha guidato la compagine “L’Alba della Libertà” ha un compito non semplice, visto il periodo che stiamo vivendo ma Giuseppe Guida ha l’esperienza e le capacità per poter traghettare la Città verticale, come la definiva l’architetto Romolo Ercolino, verso un rilancio economico nel 2021 che la veda nuovamente svettare tra le mete più gettonate del turismo internazionale per la capacità di proporsi come cittadina dinamica, accogliente e sicura sotto tutti i punti di vista.

“Ci saranno sempre pietre sulla strada davanti a noi. Saranno ostacoli o trampolini di lancio; tutto dipende da come le usiamo”. Friedrich Nietzsche, Un augurio di Buon Lavoro a chi si appresta ad amministrare Positano.
di Luigi De Rosa

Commenti

Translate »