Quantcast

Super cashback. Il bonus per chi paga con bancomat e carta di credito sale a 3000 euro

Più informazioni su

Super cashback. Il bonus per chi paga con bancomat e carta di credito sale a 3000 euro. Tremila mila euro di ‘super cashback’ per i primi 100 mila che usano maggiormente la carta. La lotta all’uso del contante è diventata una delle bandiere degli ultimi Governi e sembra essere particolarmente a cuore a quello guidato da Giuseppe Conte.

Per promuovere il cashless il governo ha stanziato 3 miliardi di euro l’anno. Chi partecipa all’iniziativa beneficerà, spiegano le stesse fonti, “10% di ‘cashback’, cioè un rimborso del 10% degli acquisti effettuati con moneta elettronica. Si punta dunque su bancomat e carte di credito per favorire sempre più la diffusione del denaro virtuale in sostituzione di quello contante, come lotta all’evasione ma anche come passo importante di modernizzazione del Paese.

Inizialmente si era parlato di un piano che prevedeva il riconoscimento di un premio di 1.000 euro ciascuno per le prime 150mila persone che nell’arco di sei mesi, a partire dall’1 dicembre 2020, fino a fine maggio 2021, avrebbero effettuato il maggior numero di transazioni con carte e altri strumenti di pagamento.

Ieri però sono arrivate nuove indicazioni sul piano cashless Italia dal premier Giuseppe Conte che in un’intervista a La Stampa ha annunciato il super cashback.

Nel dettaglio si tratta di un maxi rimborso che dai 1.000 euro indicati in un primo momento sale a 3.000 euro all’anno.

Il premio in questione sarà riconosciuto a chi utilizza di più gli strumenti di pagamento digitale, ossia bancomat e carte di credito, a patto di rientrare tra i primi 100mila utilizzatori.

Alle 100mila persone che usano di più i pagamenti digitali sarà riconosciuto un accredito sul conto corrente di 1.500 euro a semestre. Non ci sono limiti di spesa nè vincoli su determinati settori merceologici, ma per poter concorrere al superbonus da 3.000 euro bisognerà rispettare una soglia minimi di almeno 100 transazioni all’anno.

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »