Sorrento, potenziamento vigili urbani: ecco i 6 vincitori del concorso

Ci sono sei nuovi vigili urbani nell’organico del comando di polizia municipale di Sorrento. Li riporta Paolo Duarte per il quotidiano di Metropolis.

Sono i sei vincitori del concorso per l’assunzione a tempo parziale e indeterminato bandito dal Comune. Nelle scorse ore l’ente ha pubblicato la graduatoria definitiva al termine di due prove scritte e di un colloquio orale. A piazzarsi nelle prime sei posizioni – quelle utili per l’assunzione immediata – Immacolata Scognamiglio, Mariano Gargiulo, Alessandro Arienzo, Francesco Longobardi, Francesca Fabiano e Mariacarmen Rapisarda. Nove, invece, gli “idonei” che potranno essere assunti in caso di rinuncia da parte degli altri candidati che li precedono nella graduatoria.

Secondo le volontà espresse dall’amministrazione comunale i nuovi agenti entreranno in servizio nel più breve tempo possibile. L’obiettivo è quello di rafforzare l’organico del comando dei vigili urbani per potenziare soprattutto i controlli anti-Covid legati ad assembramenti e utilizzo dei dispositivi di sicurezza individuale. Un’emergenza balzata nuovamente in cima alle priorità in virtù del nuovo picco di casi registrato in Campania nelle ultime settimane e del ruolo centrale rivestito da Sorrento all’interno del panorama turistico regionale. Le assunzioni dei sei nuovi vigili urbani saranno finanziate grazie al “tesoretto” venuto fuori dalla riscossione delle multe nella fase precedente al lockdown.

Ma si tratta soltanto del primo atto del piano di rafforzamento della municipale messo in campo dall’amministrazione comunale in questi mesi. Di vigili urbani, infatti, ne dovrebbero essere assunti altri quattro. Ma in questo caso si tratterebbe di stagionali. Le procedure per le assunzioni a tempo determinato dovrebbero concludersi nelle prossime settimane. E all’appello manca anche il nuovo comandante dei vigili urbani. L’ex capo della municipale, Antonio Marcìa è andato in pensione lo scorso anno utilizzando la finestra di Quota 100, la riforma del Governo a guida Lega e 5Stelle. Le procedure per coprire il posto di guida dei vigili sono tutt’ora in corso. In lizza, per un contratto a tempo pieno e indeterminato, ci sono otto candidati. Si tratta, nel dettaglio, di Luigi De Simone, Maria Silvia De Luca, Gabriele Grassi, Lucilla Landolfi, Michele Orlando, Dino Padovani, Emilio Panariello e Rosa Russo.

L’obiettivo dell’amministrazione comunale è di ingaggiare il nuovo comandante giusto in tempo per fine estate.

Commenti

Translate »