Sorrento. Non solo la De Angelis, crollano gli ex di Cuomo. Tutto secondo le previsioni di Positanonews, incognita Marco Fiorentino. Riunioni nella notte

Più informazioni su

Sorrento. Non solo la De Angelis, crollano gli ex di Cuomo. Tutto secondo le previsioni di Positaonews, incognita Marco Fiorentino  . Il ballottaggio fra Mario Gargiulo e Massimo Coppola lo avevamo previsto da sempre,  gli altri due candidati , ai quali va tutto il nostro rispetto, non li avevamo mai dati in partita, basta scorrere tutti gli articoli della Penisola sorrentina, ricevendo anche una diffida a far questo tipo di valutazioni . Avevamo scritto anche del vantaggio di Massimo Coppola, ma su questo non eravamo certi, anzi ritenevamo che alla fine la maggioranza silenziosa la avrebbe avuta Mario Gargiulo e poi si vedeva al ballottaggio. Anche da Coppola giungeva il segnale che l’obiettivo era arrivare al ballottaggio.

Ma nell’aria c’era voglia di cambiare e chi ha preso più le distanze da Cuomo, come Coppola, è andato meglio e si vede come son crollati tutti l’assessore Maria Teresa De Angelis 178 voti. cinque anni fa ne aveva raccolto 645. l’avvocato Emilio Moretti si ferma a 111, Gargiulo Mariano scende da 214 a 175, Fiorentino Lorenzo da 158 a 134. Federico Cuomo , che si aspettava di crescere perchè gestiva il sociale, è passato da  435 a 353.  Mantengono  Rachele Palomba, erano  236 ne ha presi 245  Mariano Pontecorvo c 230. PCresce solo l’ex Presidente del Consiglio comunale Emilio Stefano Marzuillo, da 211 a 269.

Marco Fiorentino non ha avuto più quell’effetto traino, bloccato dal Covid, dalle vicende giudiziarie, ma sopratutto dalla voglia di cambiamento dei sorrentini. Ora è proprio lui l’incognita, con chi si apparenterà ?  Era dato per certo , dopo lo svelamento di un whatsapp di Piergiorgio Sagristani sindaco di Sant’Agnello con Massimo Coppola, ma sarà così? E a quali condizioni? E l’apparentamento sarà sufficiente a vincere?  Anzi sarà un vantaggio o un peso per chi lo farà? Intanto continuano riunioni nella notte nel gruppo di Mario Gargiulo a partire dal pomeriggio ad oltranza, mentre Massimo Coppola incitava i suoi a mantenere la carica motivazionale he li ha spinti a vincere. Una cosa è certa la battaglia sarà dura e senza esclusioni di colpi. Massimo Coppola a sopresa per i saloti, ma non per chi sta fra la gente, è in vantaggio, Mario Gargiulo ha ancora tante cartucce da sparare, ricordiamo che fu cacciato dalla Giunta, ma è stato frenato paradossalmente proprio dall’essere condiderato vicino a Cuomo, dal quale Coppola ha preso le distanze, l’analisi prevalente è questa. .  Il dopo sarà difficile per tutti , fare una squadra per governare non è semplice, poi ci sarà da affrontare la crisi del dopo lockdown da coronavirus ovid-19 , le problematiche giudiziarie sospese negli uffici , la gestione delle mille questioni che ha una città come Sorrento e non solo .  In bocca al lupo a tutti.

Più informazioni su

Commenti

Translate »