Quantcast

Sorrento. Dopo l’invito di Marco Fiorentino a votare Massimo Coppola, attacco di Mario Gargiulo

Più informazioni su

Sorrento. Dopo l’invito di Marco Fiorentino a votare Massimo Coppola,  che presupporrebbe un accordo politico, anche se non vi è apparentamento, attacco di Mario Gargiulo  con una diretta sulla sua pagina facebook

L’ACCORDO DI PALAZZO, GIÀ PRONTO DA MESI, SI È CONCRETIZZATO
Buongiorno amici, prendetevi un minuto per ascoltare quello che ho da dirvi. L’accordo tra Massimo Coppola e Marco Fiorenitno, con la regia di Piergiorgio Sagristani e Rosario Fiorentino, ci dice due cose importanti: che il coraggio di cambiare non c’è mai stato, tutta finzione, e che noi siamo le uniche persone libere. Invitiamo anche voi a esserlo: VOTATE DA PERSONE LIBERE
“Nella giornata di ieri ho preso coscienza di un presentimento che ho percepito dal primo momento.
Di qualcosa che si percepiva nell’aria da tempo mascherata da aria di “cambiamento”. In piena coscienza e responsabilità civica e sociale ho deciso di mettere sul tavolo i miei contenuti per un confronto nell’interesse dei Sorrentini e di Sorrento.
Ed invece ho letto di una alleanza sostanziale e formale che di cambiamento ha ben poco.
è ormai sotto gli occhi di tutti che questo presunto accordo è soltanto una corsa alla poltrona, più che di coraggio di cambiare mi viene da dire con che coraggio si parla di cambiamento. Nulla ha a che fare con il cambiamento che i sorrentini meritano. Cambiamento che deve partire dal rimettere l’interesse della collettività davanti all’interesse del singolo, la ricerca costante di competenze e responsabilità per riportare il modello sorrento in cima alle classifiche internazionali di buona prassi.
Come sempre io ed il mio gruppo pensiamo al benessere della collettività ed ancora una volta come circa 3 anni mi rimbocco le maniche e continuo a lavorare per strada per la gente con la gente.
I proclami non sono nelle mie corde, i fatti si. sono sempre più disgustato dagli accordi di palazzo che è ormai certo, sono manipolati da politici esterni alla nostra comunità.
per questo vi chiedo un ultimo responsabile sforzo civico, nelle giornate di 4 e 5 ottobre il vostro voto è importante per Sorrento”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »