Sorrento-Castellammare, Mons. Alfano annuncia l’ordinazione di Antonino Gargiulo e Catello Imperato

La Chiesa di Dio che è in Sorrento – Castellammare di Stabia, annuncia con gioia l’ordinazione presbiterale di Antonino Gargiulo e Catello Imperato per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria dell’arcivescovo monsignor Francesco Alfano.

Due nomi, due ordinandi, due patroni. Era da molto che non succedeva. Una semplice casualità? Eppure a noi piace immaginare che così non sia. Questo è davvero un tempo di gioia piena. L’ordinazione si volgerà lunedì 14 settembre alle ore 19, in piazza Giovanni XXIII, antistante la Chiesa Concattedrale di Castellammare di Stabia.

Per vivere nel migliore dei modi la celebrazione, raccomandiamo tutti i presenti di seguire poche e semplici regole di seguito indicate, nel rispetto degli altri e se stessi.

All’ingresso della piazza il servizio d’ordine, misurerà la temperatura e chiederà ad ognuno il nominativo, un documento ed un recapito. Se dovessero esserci gruppi parrocchiali, l’elenco dei partecipanti con nome, cognome, n° di documento e cellulare, è preferibile compilarlo prima, così da consegnarlo direttamente all’ingresso e velocizzare i tempi.

Durante la celebrazione sarà obbligatorio l’utilizzo corretto della mascherina ed omesso l’abbraccio di pace con i nuovi ordinati. Non ci saranno pass da richiedere, semplicemente saranno accolti tutti fino al raggiungimento della capienza massima (450 posti).

L’accesso al luogo della celebrazione sarà consentito entro le ore 18:45.

Tali restrizioni e condizioni, potranno rendere il tutto più lento e macchinoso, ma siamo convinti che non ridurranno il senso della festa e la gioia del celebrare insieme.

Commenti

Translate »