Settembre e caldo anomalo: malori sulle spiagge della Penisola Sorrentina e della Costiera Amalfitana

Settembre e caldo anomalo: malori sulle spiagge della Penisola Sorrentina e della Costiera Amalfitana. Anche se, oramai, ci troviamo nel mese di settembre, proseguono le giornate di forte caldo, sia in Penisola Sorrentina che in Costiera Amalfitana. Nel corso di queste giornate di forte caldo si stanno registrando diversi episodi di malori sulle spiagge, alcuni di lieve entità e qualche altro un po’ più importante.

Ricordiamo che quando la temperatura corporea aumenta sensibilmente si può andare incontro a un “colpo di calore”, una condizione potenzialmente pericolosa se non si dovesse intervenire in tempo per far tornare i parametri nella norma. Ci sono comportamenti corretti, preventivi e cautelativi che allontanano il rischio di  colpo di calore: non esporsi raggi solari nei momenti più caldi della giornata, non compiere sforzi fisici nella fascia centrale del giorno, specie quando all’alta temperatura si somma anche un elevato tasso di umidità, fornire all’organismo il giusto apporto di liquidi anche giusta la giusta alimentazione, a favore di una eventuale compensazione di squilibri elettrolitici, specie di sodio, potassio e cloro, bagnarsi e mantenere la cute umida, facilitando così la termoregolazione esterna.

Commenti

Translate »