“Scopri la verità” a puntate: Secondo Amalfitano sta animando l’estate dei cittadini di Ravello con post e dirette segui la diretta

“Scopri la verità” a puntate: Secondo Amalfitano sta animando l’estate dei cittadini di Ravello con post e dirette. Secondo Amalfitano, tramite le sue dirette ed i suoi post su Facebook, sta animando l’estate dei cittadini di Ravello, in Costiera Amalfitana. Attraverso diverse puntate, giunte oramai alla ventesima, infatti, racconta “la verità”.

Il titolo potrebbe essere: “TIEMP BELL E NA VOTA”. Questa sera in piazza a Ravello bellissima chiacchierata con il grande, super, straordinario, unico MIMMO PALADINO.
Autore di una delle mostre più belle organizzate dalla Fondazione Ravello; membro del Consiglio di Indirizzo della Fondazione quando si designavano “PERSONALITA'” del mondo dell’arte e della cultura; artista di fama internazionale; bandiera e portavoce della migliore Italia nel mondo; fortemente voluto dall’allora presidente Renato Brunetta (quando le appartenenze partitiche cedevano il passo ai meriti e allo spessore culturale e morale delle persone).
Da diversi anni mi onora della sua amicizia e della sua stima; iniezione migliore di fiducia e di entusiasmo non potevo avere. Abbiamo ripercorso i momenti belli e salienti di quel passato che vedeva Bertinotti e Brunetta uniti nella sottoscrizione del manifesto a sostegno dell’auditorium Niemeyer, Cacciatore e Saporito sedere al tavolo del CdI con De Masi e Cirielli; destra e sinistra, tutti confusi e uniti nel promuovere Ravello e la Fondazione. Tempi in cui l’espressione “Chi mette i soldi comanda” era una bestemmia, e l’unico verbo era “RAVELLO sopra ogni cosa”.
Con Mimmo Paladino abbiamo ricordato anche un altro amico di Ravello e dell’Auditorium Niemeyer, quel Philippe Daverio del quale domani sarà celebrato il rito funebre: una stella della Cultura Italiana che ci lascia.
Grazie Mimmo per tutto quello che hai fatto per Ravello, per la Campania e per l’Italia. Sei un uomo straordinario che meriterebbe molto di più di un semplice grazie, ma il mio è profondo e autentico, esattamente come il tuo essere, 
ha scritto.

"Scopri la verità" a puntate: Secondo Amalfitano sta animando l'estate dei cittadini di Ravello con post e dirette

 

Commenti

Translate »