Positano, virus circoscritto. Solo tre contagiati in attesa dell’ufficialità dell’Asl. Stop al panico

Più informazioni su

Positano (Salerno). Come già ribadito, sono solo i tre contagiati della città verticale. E’ una situazione circoscritta le cui origini arrivano dall’esterno. Inoltre, va sottolineato, le tre persone interessate sono risultate positive solo al test rapido. Si attendono ancora i risultati dell’Asl che potrebbero smentire la positività.

Non va dimenticato che la medesima situazione è successa a Piano di Sorrento. Dopo la vicenda del Marianiello e lo screening di massa, tutti i positivi al test rapido sono poi risultati negativi al tampone dell’Asl. Non c’è dunque motivo di generare panico.

Intanto, i tre contagiati della Taverna del leone sono asintomatici e stanno bene. Grande encomio ai responsabili della struttura per la loro trasparenza e professionalità: se non fossero state rispettate tutte le normative anti-Covid, probabilmente la situazione potrebbe essere più grave.

La vicenda di Piano di Sorrento dovrebbe farci capire che il coronavirus covid-19 si circoscrive in maniera molto delineata se dopo 4.050 ( quattro mila e cinqua) test nessuno della penisola sorrentina poi è uscito positivo.

Dunque stiamo tranquilli, entro pochi giorni i contagiati, seppure saranno confermati, saranno completamente guariti, più che altro dal virus, perchè stanno bene e in buona salute, e la vicenda, come tante altre, rientrerà nell’ordinario. Non crediamo che cambi molto, e crediamo davvero che arrivare fino a settembre senza aver avuto neanche un contagiato sia stato già di per se un miracolo.

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »