Positano post-nubifragio: chiazze marroni invadono le acque segui la diretta

Positano (Salerno). Prima le nuvole minacciose e poi i violenti temporali che si sono abbattuti su tutto il territorio con pioggia, vento e talvolta grandine. Tutti i cittadini campani hanno tremato, qualcuno è stato anche ad abbandonare le proprie abitazioni nel salernitano, ed altri hanno subito danni ingenti alle automobili, ma non si tratta degli unici disastri a cui abbiamo dovuto assistere.

Generico settembre 2020

Il post-nubifragio nella città verticale si presenta così, come documentiamo in tempo reale. Tutto il terreno e materiale roccioso si è riversato in mare, creando delle grosse chiazze marroni dovute al ben noto fenomeno dei rivi, con fango e detriti risalenti agli incendi del mese scorso. Si tratta di un problema sollevato più volte da Posidonia e Macchia Mediterranea, oltre che noi di Positanonews.

Tutti gli aggiornamenti in diretta sui nostri canali social, Facebook, Instagram, Youtube.

Commenti

Translate »