Positano. La campagna elettorale post Covid, fra le scale e in piazza senza comizi

Positano ( Salerno ) . La campagna elettorale post Covid nella perla della Costiera amalfitana è anomala , per il contenimento del coronavirus Covid-19 le due liste al momento hanno deciso di non fare i comizi, Positanonews oggi ha seguito i ragazzi di “Su Per Positano” alla Chiesa Nuova con il candidato sindaco Gabriella Guida che stava in piazza con altre candidate che giravano per le scale e alcuni che si confrontavano direttamente di fronte al bar Internazionale , come ha fatto Alfonso Pisacane ( nella foto ) . “E’ il nostro modo per fare una campagna elettorale sicura – ha detto Guida a Positanonews -, andiamo fra le scale , che sono il simbolo di Positano, vedendo i problemi e confrontandoci con le persone, senza necessariamente entrare nelle loro case. Chi vuole si può affacciare dalla finestra e parlare con noi, oppure prendersi un caffè al bar e confrontarci sui programmi e il futuro del paese, in questo modo evitiamo anche assembramenti . Abbiamo deciso di condurre una campagna elettorale senza scontri o attacchi, ma solo parlando del paese, e con Giuseppe Guida abbiamo concordato di non fare comizi elettorali al momento, vedremo nei giorni passati come si evolve la situazione”. Continuano a crescere l’attesa e la tensione in vista delle prossime elezioni comunali del 20 e 21 settembre 2020  prossimo,  ma i toni sono senza polemiche e sui contenuti da ambo le parti, abbiamo visto anche Gioacchino Romano e Lucy, che sta portando avanti proposte per luoghi escursionistici da rivalutare, quali la Pineta di Montepertuso dove vedrebbe un green park per le famiglie “Noi abbiamo deciso di non puntare sulle polemiche ma sulle idee e sui progetti – dice Romano -, se poi queste idee e questi progetti le fanno anche gli altri non ci può che far piacere. Ci siamo messi in gioco e affronteremo questa competizione con serenità, senza energie negative, attacchi o provocazioni, questa è la nostra filosofia”.
Una campagna elettorale peripatetica dunque, i ragazzi ci fanno sapere che dopo essere stati a Via Boscariello e Fornillo, oggi alla Chiesa Nuova, domani saranno a Laurito e Arienzo, mercoledì nove settembre a Nocelle, giovedì 10 settembre a Montepertuso, venerdì 12 settembre ai Mulini e Sponda e sabato 13 settembre a Liparlati sempre dalle 17 alle 20. Saranno inoltre alla sede all’Hotel Vittoria, il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 18.00 alle 23.00

Positano, la perla della Costa d’ Amalfi , è già in fibrillazione per votare il primo cittadino che succederà l’attuale sindaco uscente Michele De Lucia, ma qui  si respira un’area serena.

Commenti

Translate »