Milazzo, Visalli muore dopo aver salvato due ragazzi. Onore alla Guardia costiera

Più informazioni su

Milazzo (Messina). Ancora una volta, onore e rispetto per la Capitaneria di porto e il lavoro che svolge ogni giorno. Purtroppo si è concluso con esito negativo l’episodio avvenuto ieri nel comune siciliano. Un’intera comunità soffre per la morte di un valoroso militare, padre di due bambini, scomparso tra i flutti per aver salvato con il suo coraggio la vita di due ragazzini di 15 e 13 anni che ieri, avventatamente, hanno deciso di fare un bagno, nonostante le condizioni del mare fossero severe e lo sconsigliassero vivamente.

Aurelio Visalli, 40 anni, secondo capo presso la Capitaneria di Porto Guardia costiera di Milazzo, nonostante le onde impetuose e il forte vento, ieri mattina non ha esitato a tuffarsi in mare per soccorrere i due ragazzini, ma non ha avuto la forza di tornare a riva. Le ricerche sono proseguite per tutta la giornata di ieri. Il corpo di Visalli è stato ritrovato intorno alle 8 di questa mattina nel mare antistante la cosidetta «puntitta», dove si erano concentrate le ricerche, riporta Il Corriere della Sera.

Più informazioni su

Commenti

Translate »