Le rubriche di Positano News - CulturaNews di Maurizio Vitiello

LIBRI DI SUCCESSO. Antonello Pisanti “Diagnosi eretiche. Un pediatra detective dalla parte dei bambini”.   foto

Più informazioni su

    Articolo di Maurizio Vitiello – Successo del libro di Antonello Pisanti “Diagnosi eretiche. Un pediatra detective dalla parte dei bambini”.

     

    Titolo Diagnosi eretiche. Un pediatra detective dalla parte dei bambini
    Le Polene
    Autore Antonello Pisanti
    Editore Castelvecchi, 2020
    ISBN 8832829223, 9788832829228
    Lunghezza 128 pagine

     

    Attraverso la descrizione di alcuni casi clinici “indimenticabili”, il pediatra Antonello Pisanti trasmette con vera passione il messaggio che la medicina non è solo scienza, ma anche arte per la capacità di scrutare i segni e le emozioni che ciascun paziente rivela all’osservatore attento e sensibile.

    Non esistono schemi preordinati nel rapporto medico-paziente, è necessario che si crei empatia tra questi due terminali.

    La soluzione di ogni singolo caso clinico, secondo Antonello Pisanti, è da attribuire, sicuramente, a una buona preparazione tecnico-scientifica, ma, soprattutto, a forti capacità intuitive, a un profondo senso di responsabilità, a grande motivazione e a un intenso rapporto emozionale.

    Dotato di informazioni utili e approfondimenti riguardo ad alcune importanti tematiche – dal parto naturale all’allattamento al seno, alla pratica vaccinale dell’infanzia – questo libro è un serio documento di chi ha scelto di essere «l’avvocato dei bambini», sempre.

    L’introduzione è stata curata da Filippo La Porta.

    Occasione notevole è stata quella fornita dalla presentazione all’accorsata “Libreria Iocisto”, al Vomero, l’otto settembre, del libro del medico pediatra, professore, oltre che presidente dell’Associazione Miradois onlus, nonché amico dell’ANS – Dipartimento Campania.

    Folta, appassionata e professionale la presenza di pubblico, accomodata sulle scale di Piazza Fuga, nel cuore del Vomero, accorsa per testimoniare il grande interesse verso una pubblicazione, che, attraverso la narrazione di casi clinici, dimostra quanto l’approccio tecnico-scientifico nella relazione tra medico e paziente sia importante almeno quanto l’intuito, la passione, la responsabilità e l’empatia.

    Acquista così ancor più valore e prestigio in tal contesto la pubblicazione, in appendice al libro, dell’intervista sul Covid-19 realizzata dal presidente ANS – Dipartimento Campania, Mimmo Condurro, allo stesso, stimatissimo e professionale autore.

    Da segnalare che il libro è stato anche presentato nel contesto del “Simposio Sociologico Partenopeo”, venerdì 18 settembre, a Villa Miradois per il tema “Le connessioni socio-culturali funzionali allo sviluppo del territorio”.

    Ecco, un breve profilo di Antonello Pisanti: medico-pediatra, è stato dirigente medico nei maggiori ospedali napoletani ad alta specializzazione pediatrica di rilievo nazionale e tra i fondatori della Società Italiana di Bronco-Pneumologia Pediatrica. Autore di numerose pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali e internazionali, ha insegnato presso il Polo Pediatrico dell’Ospedale Santobono dell’Università Federico II di Napoli. Nel 2007 ha fondato l’associazione Miradois onlus, che si occupa di bambini a rischio sociale, di cui è tuttora presidente.

    Libro da leggere, da consultare.

     

    Maurizio Vitiello

     

     

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »