La Costiera Amalfitana ricorda Umberto Lucibello, a vent’anni dalla scomparsa

La Costiera Amalfitana ricorda Umberto Lucibello, a vent’anni dalla scomparsa. Quella dell’11 settembre è sempre una data molto particolare per i cittadini della Costa d’Amalfi: infatti, Tramonti e la Costiera Amalfitana proprio durante l’11 settembre di venti anni fa, hanno perso uno dei suoi figli più generosi e sinceri, Umberto Lucibello, persona speciale, amata ed apprezzata da tutti.

Sono molte le persone che, tramite social, stanno spendendo parole in vari messaggi per testimoniare l’amore nei suoi confronti, condividendo i vari ricordi legati ad un ragazzo giovane e gioioso, impossibile da dimenticare.

“Ciao dolce Cuore. Sono passati venti anni dall’ultima volta che ti ho visto! Mi manchi come l’aria, mi manchi in ogni momento bello che la Vita mi regala perché avrei voluto condividerlo con te, mi manchi quando Gabriele guarda la tua foto e sorride non sapendo a chi sorride, ma ti prometto che gli insegnerò a conoscerti, lui saprà chi era lo zio Umberto, un ragazzo semplice ma con una voglia di vivere che superava ogni limite, avevi gli occhi pieni di gioia e il cuore pieno di sogni, sei nel mio cuore e nei miei pensieri ogni singolo giorno che vivo e continuerò a farti vivere con i miei occhi, il mio sorriso e i miei racconti.
Un bacio ovunque tu sia ti voglio bene FRATELLONE. La tua piccola sorellina”, ha scritto la sorella Ilaria. 

La redazione di Positanonews, oggi più che mai, esprime la propria vicinanza alla famiglia di Umberto ed alla Costiera Amalfitana tutta, colpita da questa triste perdita.

 

Commenti

Translate »