Il caso di Luigi Celentano, detto Giggino Wifi, torna a far parlare di sé

Piano di Sorrento / Vico Equense ( Napoli ) . Il caso di Luigi Celentano, detto Giggino Wifi, torna a far parlare di sé: il giovane, sparito nel febbraio 2017 a 18 anni, sembra svanito nel nulla. Ma un testimone potrebbe averlo avvistato a Milano, dove potrebbe essere andato per rifarsi una vita. La famiglia, che non ha mai creduto a questa ipotesi, continua a sperare che sia vivo.

Gigino wi fi

A tre anni dalla scomparsa, si torna a parlare di Luigi Celentano, conosciuto come “Giggino Wifi” per la sua sfrenata e continua ricerca di reti internet a cui connettersi per navigare gratis: il giovane di Meta di Sorrento era scomparso il 12 febbraio 2017, all’età di diciotto anni e fu avvistato l’ultima volta nella notte a Vico Equense. Uscito di casa attorno a mezzanotte, aveva fatto perdere le sue tracce nel nulla, tanto che nessuna ipotesi è stata mai seriamente presa in considerazione. Ma i familiari sperano ancora che sia vivo e stia bene: in questi giorni si è tornato a parlare di lui, dopo che alla trasmissione “Chi L’ha visto?”, un testimone ha raccontato di averlo “avvistato” a Milano.

Si spera, dunque, che il giovane si sia trasferito altrove, magari per rifarsi una vita. Quando è scomparso si era parlato di diversi problemi in famiglia ed a livello personale: e di recente, alcuni conoscenti hanno parlato proprio dell’ipotesi che il giovane possa aver deciso di spostarsi di sua volontà per ricominciare da capo la propria vita. La famiglia, tuttavia, non ha mai creduto a questa ipotesi, pur sperando che il giovane sia ancora vivo.

“Nuova segnalazione in diretta da una spettatrice di Milano”, ha scritto sui propri social la trasmissione “Chi L’ha visto?”, parlando di Luigi Celentano. “La speranza di ritrovarlo è sempre viva”, ha invece commentato la madre del giovane di Meta di Sorrento, intervenuta in studio. Il giovane, alto circa 1,75 e oggi 21enne, ha occhi castani (ma spesso indossava lentine che glieli rendevano azzurri) e capelli biondi. Come segni particolari ha invece una neo sulla palpebra dell’occhio destro, ed una cicatrice sul dito mignolo della mano destra.

Commenti

Translate »