Covid-19: Silvio Berlusconi positivo al tampone, l’isolamento ad Arcore

Silvio Berlusconi è risultato positivo al tampone per il Covid. A confermarlo è il suo medico curante, Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione dell’ospedale San Raffaele di Milano.

Berlusconi “è asintomatico e resta in regime di isolamento presso il suo domicilio come da disposizioni regionali”, spiega Zangrillo all’Adnkronos Salute. Il leader di Forza Italia è risultato positivo al tampone oggi. “Tale controllo – evidenzia Zangrillo- era programmato in considerazione del suo recente soggiorno in Sardegna”.

ISOLAMENTO AD ARCORE – “In seguito a un ulteriore controllo precauzionale, il Presidente Berlusconi è risultato positivo al SARS-COV-2. Il Presidente continua a lavorare dalla sua residenza di Arcore, dove trascorrerà il periodo di isolamento previsto. Continuerà in ogni caso a sostenere i candidati di Forza Italia e del centro-destra alle elezioni regionali ed amministrative. In seguito a un ulteriore controllo precauzionale, il Presidente Berlusconi è risultato positivo al SARS-COV-2. Il Presidente continua a lavorare dalla sua residenza di Arcore, dove trascorrerà il periodo di isolamento previsto. Continuerà in ogni caso a sostenere i candidati di Forza Italia e del centro-destra alle elezioni regionali ed amministrative, con interviste quotidiane sui giornali, sulle televisioni e sui social”. E’ quanto viene comunicato da fonti azzurre.

Fonte: Adnkronos

Commenti

Translate »