Christopher Nolan: «Amalfi ripaga ogni sforzo produttivo di Tenet»

Più informazioni su

Christopher Nolan: «Amalfi ripaga ogni sforzo produttivo di Tenet». Quasi 2 milioni di euro nel primo weekend di programmazione in sala, e un incasso globale di 53 milioni di dollari. “Tenet”, il nuovo film di Christopher Nolan, ha segnato per molti il ritorno al cinema dopo sei mesi di pandemia, per un segnale di ripresa dell’industria cinematografica, che soffre ancora il difficile momento che tutti stiamo vivendo. Uscita anticipata in Europa rispetto gli Stati Uniti (dove ha debuttato solo in alcune sale selezionate e dovrebbe arrivare ufficialmente dal 3 settembre) Tenet è il film più internazionale di Nolan, come ha raccontato nella video intervista: «Per rendere cinematograficamente l’idea di una minaccia globale all’umanità abbiamo girato in diversi luoghi del nostro Pianeta. Sette diverse nazioni, una sfida notevole in termini produttivi, ma quando poi ti ritrovi a Amalfi, in Italia, e ti hai un ambiente spettacolare davanti la macchina da presa, lo sforzo viene ripagato, fornendo anche un punto d’evasione per lo spettatore».

Fonte Il Messaggero 

Più informazioni su

Commenti

Translate »