Cetara, lavori al porto ancora fermi. C’è il ricorso per l’appalto: tutto rinviato a novembre

Più informazioni su

    Tardano ancora a partire i lavori al porto di Cetara, stavolta a causa di un provvedimento della Quinta sezione del Consiglio di Stato che hanno bloccato la decisione del Tar, il quale aveva bocciato il ricorso presentato dalla ditta classificatasi seconda nella gara d’appalto. Salvatore Serio per il quotidiano La Città di Salerno riporta tutti i dettagli.

    Con un’ordinanza, quindi, i magistrati hanno accolto la richiesta di sospensiva della Rcm Costruzioni – la ditta che chiede una revisione dell’appalto, difesa dall’avvocato Lorenzo Lentini – “congelando” la stipula del contratto. «L’appello involge significative questioni, processuali e di merito, che richiedono ulteriori approfondimenti e confronti tra le parti»: così il presidente di sezione, il giudice Carlo Saltelli , ha accolto l’istanza cautelare, sospendendo gli effetti della sentenza del Tar.

    L’associazione temporanea d’impresa costituita da “Bo-Mar” e “Rifer Costruzioni Generali” era risultata vincitrice della gara d’appalto nei mesi scorsi, ma la società giunta seconda ha presentato ricorso per la presunta mancanza dei requisiti necessari. Dopo la sentenza del Tar, la “Rcm CostruzionI” ha presentato un ricorso in appello al Consiglio di Stato, che, tra le altre cose, ha stabilito che si entrerà nel merito nell’udienza dell prossimo 19 novembre.

    Al momento, quindi, è impossibile stabilire la data d’inizio dei lavori, la cui gara è stata appaltata dalla Comunità Montana dei Monti Lattari. Una vicenda che, si trascina da tempo. Gli interventi in ballo riguarderanno, nello specifico, la zona ovest del porto di Cetara, dove saranno realizzate delle infrastrutture di sostegno ai pescatori. Il borgo costiero, infatti, è conosciuta in tutto il mondo per i suoi prodotti ittici, tra i quali il tonno e la colatura di alici. Bisognerà attendere ancora per capire quali decisioni adotteranno i giudici. Intanto il primo cittadino di Cetara, Fortunato Della Monica , si augura che presto possa partire l’intervento di restyling del porto per poter restituire ai suoi concittadini un’infrastruttura più evoluta e funzionale.

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »