Cava de’ Tirreni, gli auguri del Vicesindaco e Assessore all’Istruzione Prof. Armando Lamberti per l’inizio dell’anno scolastico

Cava de’ Tirreni. Il vicesindaco e Assessore all’Istruzione Prof. Armando Lamberti ha voluto formulare, con un post pubblicato sui social, gli auguri per l’inizio del nuovo anno scolastico: “Cari Studenti, cari Dirigenti, cari Docenti, cari Operatori del mondo della scuola, bentornati! A nome personale e di tutta la Città, vi porgo il mio saluto e il mio abbraccio augurale con un’emozione profonda ricca di trepidante speranza. È un’emozione che ci coinvolge tutti, a cominciare da noi Amministratori, che in questi ultimi tempi abbiamo dedicato tesori di tempo per mettere tutto a punto nel miglior modo possibile, dati i tempi e le difficoltà. E credo proprio che, grazie anche al preziosissimo contributo di tutti voi, ce l’abbiamo fatta, nei limiti del possibile. Purtroppo, c’è ancora tanto da fare e manca al primo appello la scuola di Santa Lucia, che è stata impedita dal maltempo e a cui rivolgiamo un affettuoso pensiero solidale.
Questo non è un primo giorno di scuola come quelli del passato, lo sappiamo bene. È il segno di una ripresa desiderata e necessaria, è la Bellezza di tornare a guardarsi negli occhi, a sorridere, scherzare, studiare, parlare, imparare insieme. Rispetto alla didattica a distanza, che pure ci ha tanto aiutato nei lunghi mesi della chiusura nelle nostre case tenendo viva la fiammella dello studio e del sapere, la scuola in presenza ha tutto un altro sapore, un altro calore, un altro colore.
Sono proprio questa emozione, questa bellezza a darci la forza di affrontare e superare le difficoltà e i timori che comunque ci accompagnano ancora. Una forza raddoppiata dalla consapevolezza che mai come oggi i banchi e le aule sono stati così amati, perché quando le cose belle vengono a mancare, allora ci accorgiamo di quanto belle fossero… e che grande privilegio sia poterne usufruire, anche rispetto a chi la scuola se la può solo sognare.
Godiamocelo allora, questo privilegio, e stringiamoci tutti non solo nell’impegno di studio ma anche nel rispetto delle regole per tenere a freno le insidie dell’invisibile nemico che ci circonda ancora. Confidiamo che voi farete la vostra parte.
Da parte nostra ce la metteremo tutta per garantirvi funzionalità, sicurezza e igiene e per favorire una partenza e un andamento regolari. Ci teniamo immensamente, perché la scuola è un tesoro da non sciupare e, come diceva il saggio, è un irrinunciabile passaporto per il viaggio nel futuro. Perciò brindiamo idealmente a questo ritorno e… buon viaggio a tutti!”.
post cava

Commenti

Translate »