Bollette luce e gas: batosta ad ottobre per gli italiani

Codacons attacca: "Tariffe peseranno come macigni sulla popolazione a causa dell'emergenza covid"

Più informazioni su

Dopo i “forti cali” dei mesi scorsi, rimbalzano le bollette energetiche. Secondo Arera, i rincari dal 1° ottobre saranno consistenti e in misura del 15,6% per la luce e dell’11,4% per il gas. Ciononostante, per la famiglia tipo sono ancora previsti risparmi per quest’anno.

Nel dettaglio, per l’elettricita’ la spesa nel 2020 per la famiglia tipo sara’ di circa 485 euro, con una variazione negativa del 13,2 per cento rispetto all’anno scorso che corrisponde ad un risparmio di circa 74 euro l’anno. Nello stesso periodo, scrive Arera, la spesa della famiglia tipo per la bolletta gas sara’ di circa 975 euro, con un calo del 12 per cento a cui corrisponde un risparmio annuale di circa 133 euro.

“Una vera batosta per i consumatori italiani, con aumenti record delle tariffe luce e gas che peseranno come un macigno sulla spesa energetica delle famiglie”, attacca il Codacons.  “Con l`arrivo della stagione autunnale, quando gli italiani iniziano ad accendere stufe e riscaldamenti, le tariffe di luce e gas registrano un incremento record – afferma il presidente Carlo Rienzi – Questo avrà effetti negativi diretti sui bilanci delle famiglie, con maggiore danno per i nuclei più numerosi, proprio in un momento in cui si registrano difficoltà economiche per una larga fetta di popolazione a causa dell`emergenza Covid”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »