ASD Sorrento, Vincenzo Masi sul ritorno: “Di questa città ho ricordi indelebili”

Dopo la parentesi di Taranto, durata appena una stagione, torna in Costiera il centrocampista Vincenzo Masi che non ci ha pensato due volte a voler ritornare dove ha trascorso le annate migliori della sua breve carriera: “Archiviato Taranto, volevo fortemente tornare di nuovo al Sorrento. Di questa città ho ricordi indelebili anche perché sono cresciuto come uomo e come calciatore. Le prime sensazioni sulla squadra di quest’anno sono ottime: i compagni sono dei bravi calciatori e dei ragazzi eccezionali”.
GLI OBIETTIVI: “E’ ovvio che l’obiettivo primario dev’essere la salvezza. Personalmente voglio giocare e dimostrare ciò che non ho potuto fare in riva allo Ionio in cui non mi è stata data la possibilità”.
IL CAMPIONATO: “Ancora non esistono i gironi ma sicuramente i raggruppamenti del sud sono i più forti d’Italia. Ci sono squadre fortissime che si stanno attrezzando al meglio”.
FUSCO: “Con il nuovo allenatore rossonero mi sto trovando molto bene. Mi sta provando come interno di centrocampo, ruolo che ho interpretato quasi sempre”.

Commenti

Translate »