Anche in Campania si avvicina la riapertura delle scuole. Obbligo di mascherina che dovrà essere esclusivamente di tipo chirurgico

Manca meno di un mese alla riapertura delle scuole in tutta Italia. Anche in Campania gli alunni sono pronti a rientrare in aula ma l’emergenza Covid-19 apporterà molte modifiche al modo di vivere le ore di lezione. In questi ultimi giorni il governo e il Comitato tecnico scientifico sono al lavoro per stabilire tutte le regole necessarie al contenimento del contagio. E, proprio nelle ultime ore – come riportato dal sito tgcom24 – il Comitato tecnico scientifico ha chiarito il punto riguardante l’uso obbligatorio delle mascherine di protezione individuale. Gli studenti dovranno indossare esclusivamente quelle chirurgiche, certificate come dispositivi medici, e non quelle di stoffe, che risultano meno sicure. Solo in caso di mancanza di mascherine chirurgiche sarà consentito utilizzare quelle di stoffa.

E’ stato anche chiarito che non dovranno essere i genitori degli studenti a comprare le mascherine ma che ogni giorno, su tutto il territorio nazionale, saranno inviate 11 milioni di dispositivi di protezione da distribuire ai ragazzi. Sarà la scuola a gestire la distribuzione delle mascherine facendo in modo di evitare assembramenti.

Gli studenti potranno abbassare la mascherina solo quando saranno seduti al banco con una distanza interpersonale di almeno un metro.

Commenti

Translate »