Al via lo screening ai docenti nelle due coste: 1600 test effettuati a Piano di Sorrento, disagi a Maiori

Dopo l’ordinanza n.70 firmata dal Governatore Vincenzo De Luca, si sono resi obbligatori i test da effettuare ai docenti e personale scolastico in vista del rientro in classe. A tutto il personale, docente e non docente, delle scuole ed istituti scolastici di ogni ordine e grado della regione Campania è fatto obbligo ove residente nella regione Campania, di segnalarsi al proprio Medico di medicina generale ovvero al Dipartimento di prevenzione della ASL di appartenenza al fine di sottoporsi al test sierologico – si legge nell’ordinanza.

Molti comuni di tutta la campania si sono attivati per gestire l’enorme afflusso di insegnanti alle sedi per effettuare il test, tra molti disagi, assembramenti e falle nell’organizzazione.

A Maiori, i docenti hanno riscontrato non poche difficoltà nella prenotazione del test in programma per questa mattina al porto, ma non si trattava dell’unica complicazione. Gli assembramenti, infattin, hanno anche reso necessario l’intervento dei Carabinieri che non hanno potuto far nulla poiché il personale era autorizzato ad attendere il proprio turno per il test. Uno dei questi problemi era stato sollevato da un’insegnante che ha contattato la nostra redazione nei giorni scorsi, lamentando l’impossibilità di contattare l’Asl o gli organi di competenza per potersi sottoporre al test. Non è possibile contattare l’Asl. L’email torna indietro (ds63.uscs@aslsalerno.it) e, provando a contattarli telefonicamente, non si riescono a reperire maggiori informazioni – ci aveva dichiarato la docente.

In penisola sorrentina, invece, la situazione è ben diversa: Continua presso Sede USCA di Piano di Sorrento lo screening obbligatorio per i docenti delle nostre scuole – ha dichiarato il sindaco di Piano di Sorrento, Vincenzo Iaccarino. Sono stati eseguiti ad oggi 1600 test rapidi e 9 tamponi di conferma. Un ringraziamento ai colleghi della Medicina Generale che hanno operato in questi giorni ed alla direttrice del distretto 59 Grace Formisano. La sede USCA di Piano di Sorrento sarà punto di riferimento per eventuali emergenze scolastiche e per questo motivo sarà potenziata in risorse umane e strumentali. Noi ci siamo – ha dichiarato Iaccarino.

test docenti

Commenti

Translate »