Tramonti. Antonio Giordano candidato alla Regione Campania con De Luca “Costa d’ Amalfi deve avere visione unica. Strada per Ravello priorità”

Tramonti ( Salerno ) .  Antonio Giordano candidato alla Regione Campania con De Luca . Fra domani e dopodomani a Napoli la presentazione della lista con Vincenzo De Luca Presidente . Alle elezioni regionali del 20 e 21 settembre prossimi deve cercare di strappare uno scranno fra i nove previsti in provincia di Salerno. Non sarà facile per l’ex sindaco di Tramonti, per la Costiera amalfitana è difficile avere un rappresentante, ci riuscì l’ex sindaco di Praiano Salvatore Gagliano, per il suo forte radicamento a Salerno Città, era anche dirigente della Salernitana, mentre la Divina non è riuscita ad esprimere nulla.

Medico chirurgo esperto in materia circolatoria lo abbiamo sentito a Scala dove abbiamo discusso della Costa d’ Amalfi. La conferenza dei sindaci della Costa d’ Amalfi che non è riuscita a far molto  e le divisioni dei sindaci, dopo che si era già deciso di far l’ordinanza contro i bus turistici, facendo emergere una diversità , anzi una frattura, fra due, forse tre o quattro, costiere.

“La Costa d’ Amalfi deve avere una visione unica per contare sul territorio ” Ora è consigliere comunale, è stato anche assessore della Comunità Montana dei Monti Lattari e presidente della Comunità del Parco dei Monti Lattari. Fra le cose che ci interessa abbiamo chiesto della Ravello – Chiunzi, la strada provinciale ancora ufficialmente chiusa, ma di fatto aperta “E’ stato fatto di tutto e questo anche in accordo con il sindaco di Scala Lugi Mansi, presidente della Comunità Montana. I lavori da terminare sono di un certo rilievo, ma veramente grazie ai nostri sforzi si sono limitati al minimo i disagi. sarà comunque una priorità.”

Scala col sindaco Luigi Mansi e Giordano

Commenti

Translate »