Scuola, 29 nuovi posti in presidenza nel salernitano

Più informazioni su

Via libera alla nomina di 29 presidi-reggenti nel salernitano. L’ok è giunto ieri dalla direttrice dell’Ufficio scolastico regionale, Luisa Franzese. Lo scrive Gianluca Sollazzo, Il Mattino.
Si completa lo scacchiere delle presidenze in provincia e nel resto della Campania. Nessuna scuola è sprovvista di una guida per cominciare regolarmente l’anno scolastico. A Salerno spicca la riconferma di Claudio Naddeo – già preside del Trani – alla guida dello storico Convitto Nazionale Tasso. La Franzese ha deciso di dare stabilità al Convitto per un rilancio definitivo. «Ringrazio il direttore regionale – dichiara Naddeo – per la fiducia accordatami conferendomi il terzo incarico consecutivo nello storico Convitto. L’obiettivo è riprendere la tradizione del Convitto nella sua forma di liceo classico europeo, per offrire a Salerno un corso di studi di effettiva novità: saranno coronati gli sforzi del personale docente e non, e dei vari organi del Convitto che si stanno adoperando per il risanamento anche sul piano finanziario».
All’istituto Filangieri di Cava de’ Tirreni, nominata la preside Franca Masi. Il liceo Assteas di Buccino viene affidato alla reggente Ornella Pellegrino, neo preside dal 1 settembre anche dell’Alberghiero Virtuoso. In costiera amalfitana l’istituto di istruzione superiore di Maiori verrà retto da Alessandro Ferraiuolo. I presidi-reggenti guideranno più scuole. L’Istituto comprensivo di San Gregorio Magno è affidato a Maria Rosaria Cascio, la primaria Aldo Moro di Vallo al reggente Nicola Iavarone. Al comprensivo di Tramonti Patrizia Luisa Milo, al comprensivo di Ravello Giuseppe Santangelo, mentre Rita Brenca guiderà il comprensivo di Piaggine. Il preside Minella, già alla guida dell’istituto superiore Parmenide di Roccadaspide, guiderà anche il comprensivo di Castel San Lorenzo. Giovanni Giordano reggerà il comprensivo di Contursi Terme, Antonio Iannuzzelli il Parmenide di Ascea, a Elvira Boninfante il comprensivo Linguiti di Giffoni Valle Piana, Loredana Nicoletti al comprensivo di Omignano, Maria D’Alessio al comprensivo di Padula, Antonella Vairo al comprensivo di Sant’Arsenio, Teresa Tancredi reggerà invece l’Alighieri di Sapri. Giovanna Pagano sarà reggente del comprensivo Viscigliete di Sala Consilina, Rosaria Murano del comprensivo di Teggiano, Patrizia Campagna del comprensivo di Colliano, a Rosalba De Ponte il comprensivo di Sala Consilina Camera, Maria Ida Chiumiento reggerà il comprensivo di Sicignano degli Alburni, Antonietta Cantillo quello di Buonabitacolo, Romualdo Carro il comprensivo di Rofrano, Maria Masella il comprensivo di Casal Velino, Rosanna Casalino il comprensivo di Centola, Bruno Bonfrisco il comprensivo di Gioi Cilento, Carmela Verrelli il comprensivo di Futani, Daniela Ruffolo il comprensivo Patroni di Pollica.

Più informazioni su

Commenti

Translate »