Scala. Si avvicinano le celebrazioni per il Beato Gerardo Sasso. Il 3 settembre presente anche il presidente Vincenzo De Luca ed il Ministro Roberto Speranza

Scala. La città della costiera amalfitana si prepara a celebrare il IX centenario della morte del Beato Gerardo Sasso con una solenne celebrazione eucaristica officiata giovedì 3 settembre alle ore 10.00 nel Duomo di San Lorenzo dal Cardinale Angelo Maria Becciu e che sarà trasmessa in diretta su TV2000. Alla celebrazione sarà presente anche il Ministro della Salute Roberto Speranza in rappresentanza del Governo italiano, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, oltre al sindaco di Scala Luigi Mansi.

Ma le celebrazioni in onore del Beato Gerardo Sasso avranno inizio martedì 1 settembre con un convegno previsto alle ore 19.00 dal titolo “Incontri e confronti: l’incontro con i Musulmani. Valori, solidarietà e fratellanza tra i popoli” al quale prenderà parte il professor Giuseppe Gargano (presidente onorario del Centro di Storia e Cultura Amalfitana), il dottor Ulisse Salvatore Di Pama (del Rotary Club Costiera Amalfitana) ed il dotto Salvatore Amato (Archivista di Stato MIBACT).

Mercoledì 2 settembre alle ore 19.00 l’incontro sul tema “Gerardo e Francesco due Italiani e l’oriente”, che vedrà gli interventi di Padre Enzo Fortunato, Domenico De Masi, Antonio Scurato e dello scultore Jago.

Giovedì 3 settembre, dopo la celebrazione liturgica mattutina, alle ore 17.00 è prevista la presentazione dei due francobolli celebrativi di Poste Italiane, uno realizzato sulla bozza di un disegno di Dario Fo e l’altro dall’artista Mimmo Paladino.

Alle 19.00 si concluderà la tre giorni di eventi con un concerto del violinista Uto Ughi, al quale è possibile partecipare gratuitamente.

Commenti

Translate »