Sant’Agnello, campagna elettorale di fuoco. Il sindaco Sagristani: “Scorretto diffondere chat private”

Il primo cittadino fa riferimento ad una chat diventata virale che diffonde una sua comunicazione in vista delle elezioni

Più informazioni su

    Leggo dai social di una mia presunta comunicazione via chat sulle imminenti elezioni regionali e comunali … pubblicata da tecnici beneficiati dalla politica – in disperata ricerca della riconferma – e da politici, o presunti tali, impegnati in competizioni comunali e sovracomunali, sorrentini e non, e ripresa da altri!

    Inizia così il post del sindaco di Sant’Agnello, Piergiorgio Sagristani, che si addentra sempre più in una campagna elettorale infuocata, e non solo per il caldo di agosto.

    Premetto, che in linea teorica, è reato pubblicare le chat private – prosegue il sindaco -, e chi lo fa se ne assume tutte le responsabilità connesse, nelle sedi opportune. In ogni caso, prima di diffondere qualunque cosa, ancora di più se riferita ad altri, bisognerebbe verificarne la veridicità ..il contesto.. l’estrapolazione e la modifica del testo.

    Normalmente non ho bisogno di chat private per comunicare le mie idee perché da uomo libero e senza interessi personali sono abituato, da sempre, a metterci la faccia nelle mie scelte politiche e amministrative e non devo dar conto a nessuno!

    Mi sembra strano che i politici sorrentini che, nelle ultime elezioni di 5 e 10 anni e fa e fino al mese scorso, consumavano i divani di casa mia e del comune di S. Agnello, per ricevere consigli e richiedere appoggio elettorale, ora si indignino per una mia eventuale scelta e cercano, per nascondere le loro pochezze, il nemico esterno su cui basare la campagna elettorale come arma di distrazione di massa!

    Costoro farebbero meglio a pensare a ciò che hanno realizzato, ed ancor di più, a verificare se sono credibili verso i cittadini per ottenere il loro consenso!

    Questa vicenda mi fa sorridere e mi porterà, per quel poco che posso, ad impegnarmi ancora di più. Ne vedremo delle belle, in questo mese di campagna elettorale.

    Un abbraccio a tutti

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »