Ravello Festival, la musica in piazza e il “Daniele Scannapieco Quartet”

Dopo il successo del primo appuntamento con la Musica in piazza della 68esima edizione del Ravello Festival, mercoledì 19 agosto (ore 21.30) il jazz torna protagonista nella Città della Musica.

La seconda tappa di questo percorso vedrà protagonista il Daniele Scannapieco Quartet, formazione di lungo corso in cui suonano i fratelli Scannapieco, Daniele al sax e Tommaso al contrabbasso. E poi, Michele Di Martino al piano e Luigi Del Prete alla batteria.

Daniele Scannapieco, classe 1970, sassofonista salernitano, musicista e compositore, è una delle colonne portanti del Jazz a Salerno conosciuto in Italia e nel mondo e preso da esempio dalle giovani leve di musicisti.

In piazza Duomo porterà questo progetto ormai collaudato che miscela al Jazz tradizione la voce alla propria naturale identità.

Il jazz farà da apripista ad un weekend molto intenso che vedrà sul Belvedere di Villa Rufolo la Budapest Festival Orchestra diretta da Iván Fischer, Filippo Gorini e Martha Argerich.

Mercoledì 19 agosto

Musica in piazza, ore 21.30

Daniele Scannapieco Quartet

Daniele Scannapieco, sax

Tommaso Scannapieco, contrabbasso

Luigi Del Prete, batteria

Michele Di Martino, piano

Ingresso libero

Commenti

Translate »