Progetto Scala “Finalmente hanno riparato la condotta idrica a Punta d’ Aglio”

Scala ( Salerno ) . Nella Cittadina più antica della Costa d’Amalfi anche ad Agosto continua lo scontro fra la minoranza guidata da Antonio Ferrigno e la maggioranza guidata dal sindaco Luigi Mansi

“Dopo ben 8 mesi dal riscontrarsi del problema e soltanto in seguito alla nostra ultima segnalazione, apprendiamo della riparazione della condotta idrica in località Punta d’aglio.
Bene, ne prendiamo atto: vuol dire che i dilettanti allo sbaraglio, gli sciacalli, i cattivi, i malvagi e chi più ne ha più ne metta servono a qualcosa con la loro “RIPUGNANTE” attività!
Ma, al di là delle offese, noi andiamo avanti perché ciò che più ci interessa è raggiungere risultati per il bene di tutta la collettività!”

Questo il post precedente

Si susseguono ormai da giorni le comunicazioni da parte del gruppo di maggioranza che amministra il nostro paese relativamente ad un’emergenza idrica che ormai si ripete ciclicamente da anni, in particolare nel mese di agosto.
Si invita la gente ad un consumo non eccessivo, il che è più che condivisibile, ma si dimentica che ci sono perdite alle condotte ben note da tempo. Su tutte, la condotta comunale nei pressi di Punta d’Aglio che da mesi perde continuamente acqua causando uno spreco continuo e senza controllo.
Per non parlare della fontanella nei pressi della pineta sempre di Punta d’Aglio, il cui uso improprio provoca sprechi sia di giorno che di notte.
Anche queste cose incidono sulla carenza di acqua!
Peraltro, dopo aver sbandierato, soltanto qualche giorno fa, controlli sul territorio, oggi si invitano i cittadini a segnalare ADDIRITTURA SULLA PAGINA FACEBOOK DEL COMUNE DI SCALA usi impropri da parte di altri cittadini!
Così non va!
Ancora una volta assistiamo ad un uso sconcertante dei canali social dell’ente (dalla cui gestione, che non condividiamo, il nostro gruppo è completamente escluso) dove si aizzano le persone le une contro le altre addirittura su di una pagina Facebook.
Cari concittadini, le segnalazioni vanno fatte solo e soltanto agli organi competenti, prima di tutto ai vigili urbani.
Le risse sui social sono l’ultima cosa di cui abbiamo bisogno in questo momento.
Anche questo è senso civico.
Per quanto riguarda l’uso improprio dell’acqua, sarebbe opportuno che TUTTI, in primis NOI AMMINISTRATORI, evitassimo di riempire più volte a settimana le NOSTRE piscine ed innaffiassimo con parsimonia i giardini delle NOSTRE case…

Commenti

Translate »