Quantcast

Positano Teatro Festival, gran successo ieri con Enzo Moscato. Oggi l’ultimo appuntamento fotogallery

Il Positano Teatro Festival Premio Annibale Ruccello ieri, sabato 8 agosto, nell’Anfiteatro Piazza dei Racconti ha ospitato il grande Enzo Moscato, con “Ritornanti”uno spettacolo che è entrato di diritto nella storia del teatro contemporaneo, in scena con Giuseppe Affinito. Lo spettacolo è stato presentato dalla Compagnia Teatrale Enzo Moscato e da Casa del Contemporaneo.

Questa sera, invece, ci attende l’ultimo appuntamento con la serata che avrà inizio dallo spettacolo di Roberto Azzurro “L’arte di Bonì”, monologo scritto diretto ed interpretato dallo stesso attore, ispirato alla biografia del dandy Boniface de Castellane, seguirà la consegna del Premio Pistrice Città di Positano, che verrà consegnato dalle mani del sindaco Michele De Lucia a Gabriele e Daniele Russo, per l’eccellente prova (rispettivamente di regista e interprete) dello spettacolo “Le Cinque rose di Jennifer”, andato in scena nella stagione appena conclusa al teatro Bellini di Napoli.

Ecco le motivazioni dei due premi:

Premio Pistrice Città di Positano 2020 a Gabriele Russo

Per aver utilizzato in maniera filologicamente appropriata testo e sottotesti di uno dei più profondi copioni concepiti dal genio di Annibale Ruccello, per un disegno registico ineccepibile ed originale, immergendolo in una inquietante e drammatica contemporaneità.

Premio Pistrice Città di Positano 2020 a Daniele Russo

Per aver espresso il dramma di Jennifer, a cui ha donato umanità, dolore, ed ironia, senza mai cadere nel facile e scontato luogo comune, riuscendo a rendere visibili i fantasmi della sua vita devastata dall’inguaribile male di vivere.

Albo d’oro precedenti edizioni

2013 Antonella Morea

2014 Mariano Rigillo

2015 Lucio Allocca

2016 Massimo Andrei

2017 Paolo Graziosi

2018 Maurizio De Giovanni

2019 Miche De Lucia (sindaco di Positano)

Commenti

Translate »