Positano, la splendida Xenia Tchoumi sceglie la città verticale: “Che meraviglia”

Ecco la modella da 1,7 milioni di follower, bellezza e talento unici per una delle millennial più famose di Instagram

Numerose collaborazioni con marchi prestigiosi e un magazine online: l’influencer da 1,7 milioni di follower Xenia Tchoumitcheva è una millenial che è riuscita a trasformare se stessa in un brand vincente e capace di sfruttare tutte le opportunità del web.

Xenia è approdata da alcuni giorni a Positano, in costiera amalfitana, ed ha scelto Villa Leonide per il suo soggiorno. Gli scatti pubblicati descrivono la città verticale con la didascalia Che meraviglia, aggettivo che ci sentiamo di attribuire anche alla straordinaria bellezza russa.

Nata in Russia nel 1987 e cresciuta a Lugano da quando aveva 6 anni, si è pagata gli studi di economia lavorando come modella e presentatrice. Dopo la laurea ha iniziato la sua carriera in finanza, per poi rendersi conto, poco più che ventenne, di voler essere il suo unico boss. Nel 2013 il successo arriva grazie  a “Chic Overdose” , il blog da lei fondato e dedicato al lusso.

xenia a positano

Bellissima, di sicuro è partita con il piede giusto nel mondo online dove la fotogenia conta molto. Ma il segreto del suo successo non è questo, e ce ne parla Grazia.it.

Xenia parla perfettamente sei lingue e negli anni ha lavorato sodo per raggiungere i suoi obiettivi. Fin da piccola voleva essere una manager, anche se non sapeva esattamente cosa volesse dire quella parola che suonava tanto bene. Pian piano, mettendosi alla prova in diversi ambiti, ha dato concretezza a quel sogno. Il web le ha offerto l’autonomia che cercava e il suo talento per gli affari ha fatto il resto. Essere liberi non significa solo gestire da sé la propria attività, ma anche non farsi travolgere dalla caoticità del mondo online. Xenia tiene molto ai suoi affetti e della sua vita privata parla pochissimo. Ai ragazzi più giovani la blogger consiglia di dosare con cautela le informazioni postate sui social network e di creare la propria pagina, in modo da non dover spartire con altre aziende la paternità di ciò che si crea. In un video sul suo profilo Youtube ha dichiarato che la parte che preferisce del suo lavoro, oltre all’aspetto creativo, sono le negoziazioni che permettono di fare business, rendendo felici le due parti coinvolte.

Consapevole della volubilità del web, Xenia vi si adatta trasformandola in una filosofia di vita. Il cambiamento per lei è una gran risorsa: «La vostra identità non è statica. Voi siete chi vi ripetete di essere». Quindi ascoltatevi e parlatevi con gentilezza. Davanti alle sfide la paura è inevitabile, ma secondo Xenia bisogna trasformarla in un carburante che ci aiuta a trovare nuova energia.

Commenti

Translate »