Positano. Domenico Vacca, il re della sartoria italiana all’hotel Pasitea segui la diretta

Più informazioni su

Positano. Domenico Vacca, il re della sartoria italiana all’hotel Pasitea  di Gianmaria Talamo . Il  re del lusso Domenico Vacca, che ha appena inaugurato un nuovo flagship store nel quartiere della moda di New York, sulla 60th Street e Madison Avenue ha scelto la Costiera amalfitana .

Numero uno nel mondo per l’originalità della sua sartoria e la qualità eccezionale dei suoi abiti, pugliese di nascita, Vacca viene da una famiglia che è stata per decenni profondamente radicata nell’arte della moda. Sua nonna aprì un suo atelier nel Sud Italia nel lontanissimo 1919. Da lei, lui ha imparato tutto.

Seguendo la sua passione per gli abiti su misura e il patrimonio familiare, nel 2002 Vacca lancia la sua etichetta con una collezione di lifestyle per uomo e donna combinando il meglio del genio italiano con tessuti di altissima qualità e una vestibilità impeccabile, con un taglio contemporaneo che parla italiano al mondo. Vacca diventa presto uno dei più grandi simboli del Made in Italy a livello internazionale.

Non è un caso se il brand Domenico Vacca è conosciuto come la “Ferrari dell’abbigliamento”. Vacca è stato insignito due volte dal prestigioso Robb Report Magazine con il premio per la migliore collezione italiana nel numero annuale “Best of the Best”. La rivista Best Life ha riconosciuto la sua collezione di cravatte come la migliore al mondo. E ha ricevuto il prestigioso “Margutta Award” a Roma, in Italia, nel 2019 come Ambasciatore della moda italiana nel mondo.

Con i migliori sarti e sarte che realizzano a mano, a Napoli, la magia della sua arte sartoriale, Vacca offre il massimo del lusso nella moda.

Veste personaggi incredibili, dalle più grandi star della musica come Usher, 50 Cent e Yoko Ono, ai divi di Hollywood: Ashton Kutcher, Denzel Washington, Dustin Hoffman, Jodie Foster, John Malkovich, Melanie Griffith, Renée Zellweger, Vincent Gallo, Glenn Close, Antonio Banderas e Scarlett Johansson, solo per citarne alcuni. E poi i grandi dello sport, come Lebron James, Scottie Pippen e Steve Smith; e poi ancora Ivana Trump, Anne Bass insieme ai designer Valentino e Tommy Hilfiger.

domenico vacca Forest Whitaker
Domenico Vacca con il Premio Oscar Forest Whitaker (@Ufficio Stampa Domenico Vacca)

All’inaugurazione diversi personaggi famosi, come il Premio Oscar Forest Whitaker, Ivana Trump e il conduttore tv Charlie Rose. Il nuovo flagship store di New York è un elegante atelier con un tavolo su misura in legno, scaffali per libri e armadi che espongono sia la collezione che i tessuti per il suo speciale programma su misura: un programma di ordinazione personalizzato unico ed esclusivo consente ai clienti di scegliere tra oltre 2mila tessuti e una selezione illimitata di pelli esotiche in vari colori per gli accessori.

Ad arredare ulteriormente lo store le opere del pittore pugliese Carlo Fusca e quelle dell’artista di Palma di Maiorca Domingo Zapata. C’è anche un bar per offrire un buon caffè italiano per un’esperienza unica di “sartoria”.

domenico vacca charlie rose
Domenico Vacca con il celebre presentatore tv Charlie Rose (@Ufficio Stampa Domenica Vacca)

Il marchio Domenico Vacca è presente a New York da 18 anni con un flagship store sulla Fifth Avenue tra la 59th e 60th Street e altri due negozi, su Madison Avenue tra la 62nd e 63rd Street, e su West Broadway a SoHo dal 2002 al 2015.

Tra il 2015 e il 2019 a New York c’era anche The Domenico Vacca, uno dei concetti store al dettaglio più innovativi negli Stati Uniti. Situato sulla 55th Street e sulla Fifth Avenue, era un edificio di dieci piani che ospitava il flagship store per uomini e donne, oltre a un caffè, un barbiere, un salone di bellezza, una galleria d’arte, un club privato e 30 residenze per soggiorni di lunga durata.

Più informazioni su

Commenti

Translate »