Positano. Da Sorrento e Salerno vendono i fuochi d’artificio per il ferragosto 2020 via mare, ma non sono previsti

Positano. Da Sorrento e Salerno vendono i fuochi d’artificio per il ferragosto 2020 via mare, ma non sono previsti. Si può prenotare anche online, escursione via mare con anguriata o cena che finisce con i meravigliosi fuochi d’artificio del ferragosto 2020 dedicati alla Madonna Assunta nella perla della Costiera amalfitana. Peccato che, come  è risaputo per scelta della Diocesi di Amalfi – Cava de’ Tirreni, questi fuochi post Covid non si terranno. O almeno non sono previsti, alla fine Minori , pur in forma ridotta, li ha fatti, qualcosa pure Ravello, a Marina Grande i pescatori in forma privata, ma al momento non ci risulta nessuna organizzazione autorizzata, ma , da voci di corridoio, manco abusiva, di fuochi a ferragosto a Positano. I turisti saranno rimborsati?Ma poi non è il caso di riflettere che , visto che ne usufruiscono e ci guadagnano in tanti, non sia il caso di lasciare qualche cosa a chi organizza e si fa carico dei fuochi per i prossimi anni?

Come al solito qualcuno vuole sfruttare il nome , le immagini e le manifestazioni di Positano, ma questa volta gli è andata male . Però riflettiamo sul passato per migliorare il nostro futuro

Commenti

Translate »