Piano di Sorrento, il direttore generale Sosto: “Cercheremo di screenare la popolazione e di intercettare il virus, prima che entri in azione” fotogallery

Giornata importante e intensa per la Penisola Sorrentina, dove si lavora per contrastare la diffusione del Covid. Mentre a Sorrento è stata “inaugurata” la macchina per il processo dei tamponi, donata da Federalberghi, a Piano di Sorrento si continua con l’intensa attività di screening sulla popolazione. Positanonews ha intervistato il direttore generale dell’ASL Napoli3Sud, Gennaro Sosto.

test a piano di sorrento covid gennaro sosto asl napoli3sud

Cosa ne pensa di questa iniziativa e se ce ne saranno altre in futuro?

“Questa è un iniziativa tesa a cercare di contrastare il fenomeno Covid, che purtroppo negli ultimi mesi ha afflitto le popolazioni a livello mondiale. Noi cercheremo con questa tipologia di attività, di screenare la popolazione, di intercettare il virus, ancor prima che il virus entri in azione. Per cui campagne di questo tipo sono tese a bloccare i focolai sul nascere e sono fondamentali per evitare che si propaghi il fenomeno pandemico”.

test a piano di sorrento covid gennaro sosto asl napoli3sud

Appelli in merito?

“In merito solo uno. Rispetto delle regole, rispettare le misure di vicinanza che consentono di evitare che le popolazioni migrino il virus tra di loro, quindi cercare di rispettare il più possibile le regole, perché questo è ciò che riusciamo a fare per evitare la diffusione del virus”.

Servizio Pasquale Spera
Coordinamento Gigione Maresca

test a piano di sorrento covid gennaro sosto asl napoli3sud
test a piano di sorrento covid gennaro sosto asl napoli3sud

Commenti

Translate »