Omicidio Vassallo: ecco “La verità negata”, per fare chiarezza e capire chi ha ucciso il sindaco pescatore

E’ stato finalmente pubblicato il libro “La Verità negata, Chi ha ucciso Angelo Vassallo il sindaco pescatore”, opera che cerca di fare chiarezza su un omicidio atroce che è ancora avvolto dal mistero. Stiamo parlando dell’omicidio Angelo Vassallo, sindaco di Pollica, che venne ammazzato con nove colpi di pistola il 5 settembre 2010. Un sindaco pescatore, che aveva il sogno di un territorio libero dalla criminalità organizzata, dal traffico di stupefacenti, dagli abusi edilizi.

Sono stati ben dieci gli anni caratterizzati da omertà e depistaggi. Ma ciò non ha fatto sì che il fratello Dario si fermasse: quest’ultimo sacrificando la propria professione, sottraendo tempo ai propri affetti, ha percorso l’Italia in lungo e in largo, ha incontrato persone, ha scavato a piene mani nel torbido, restando spesso impantanato nel fango delle bugie, dei voltafaccia, dei tradimenti. Nel libro sono raccolti dei frammenti di verità dello stesso fratello Dario, che ha cercato di ricostruire il puzzle.

Questo il messaggio pubblicato sulla sua pagina Facebook:

“Il Fatto, ha avuto il coraggio di credere e di pubblicare questo lavoro lungo dieci anni.
Grazie a :
– Marco Lillo, vice direttore de “Il Fatto Quotidiano”
– Alessandro Zardetto, editor
– Vincenzo Iurillo, giornalista de “Il Fatto Quotidiano”
– Gianluca Zanella, editing.

Sono ringraziamenti che vengono dal cuore, perché “La verità negata” non è un prodotto commerciale, ma è il ribadire ancora una volta da che parte preferiamo stare”.

Commenti

Translate »