Meta, “Venditori ambulanti senza mascherina”: la denuncia di un lettore

Meta, penisola sorrentina. Riceviamo e pubblichiamo il messaggio di Aniello Russo.

Egregio direttore

Giusto qualche ora fa’ mentre mi godevo la giornata in uno degli stabilimenti di Meta (da residente e storico abbonato) notavo il solito vai e viene di venditori ambulanti di varie nazionalità. Fin qui’ nulla da eccepire se non la mancanza di mascherina. Questi signori per proporre la loro mercanzia devono per forza di cose avvicinarsi alle persone.

Francamente ho redarguito uno di loro che per tutta risposta mi ha detto che la cosa non è di mia competenza.

Ora mi domando : Dove sono i controlli?

È mai possibile che questi signori sono liberi di fare quel che vogliono? Le famose sanzioni del Presidente De Luca si applicano solo agli italiani?

Inutile ricordare che la mascherina è obbligatoria anche all’aperto se non si può assicurare la distanza prevista.

Grazie per l’attenzione

Ricordiamo che l’emergenza sanitaria non è ancora terminata, tutt’ora dobbiamo tenere la guardia alta, indossando la mascherina e rispettando le norme anti contagio che ci hanno portati a zero casi di covid-19 in tutta la Campania per giorni.

Commenti

Translate »