Maiori. Positiva al Covid-19 una turista francese giunta ieri in costiera amalfitana. Per lei scattano due settimane di isolamento

Maiori ( Salerno ) . Una turista 32enne di nazionalità francese, giunta ieri nella città della costiera amalfitana per una vacanza, all’arrivo all’aeroporto di Capodichino a Napoli è stata sottoposta al test obbligatorio per individuare la presenza del virus. Ed il risultato è stato positivo. Ora la donna, che alloggia in un appartamento sito nel centro storico è stata posta in isolamento per la durata di due settimane, così come stabilito dai protocolli di sicurezza.

Nel frattempo si sta ricostruendo la rete di contatti della donna che, secondo alcune testimonianze, nella serata di ieri avrebbe partecipato ad un momento di convivialità a Maiori.

Il sindaco di Minori Andrea Reale, referente per la sanità della conferenza dei sindaci della Costa d’Amalfi, ha dichiarato in esclusiva a Positanonews: “Stiamo effettuando lo screening per i tamponi da fare. La situazione è sotto controllo

AGGIORNAMENTI

Ricostruita la rete dei contatti  prevista dall’ASL della Campania per i contagi da coronavirus covid-19, pare che solo i familiari siano a rischio, la ragazza aveva parenti qui a Maiori, che ora sono sotto controllo

 

Commenti

Translate »