Covid-19, nuove prospettive giuridiche. Tramonti in collegamento con l’Università Interamericana di Buenos Aires

Covid-19, nuove prospettive giuridiche. Tramonti in collegamento con l’Università Interamericana di Buenos Aires.

Si terrà martedì 25 agosto, presso l’Università Interamericana di Buenos Aires, il Terzo Congresso Internazionale “Le istituzioni di diritto civile e diritto processuale e commerciale di fronte alle crisi“. Questa edizione sarà dedicata alle nuove prospettive giuridiche legate all’emergenza sanitaria che sta investendo il Sistema Sanitario Mondiale. Tanti gli interventi per un convegno pensato innanzitutto come un momento di formazione e aggiornamento professionale: particolare attenzione sarà dedicata alla pandemia in corso, al comportamento da tenere durante la quarantena per prevenire effetti indesiderati sulla salute mentale e fisica, al regime di custodia e alle visite in situazioni di emergenza, alla tutela degli anziani e dei loro diritti in tempi di crisi.

Tramonti avrà l’onore di ospitare la Prof.ssa Avv. Irene Coppola, professore Ordinario di Diritto Civile presso la Scuola di Specializzazione delle Professioni Legali dell`Università di Napoli Federico II. Fortemente voluta dal decano dell’Università Interamericana Marcos Cordoba e dalla collega Lucila Cordoba – professore di diritto della proprietà familiare e giudice civile nazionale – la Prof.ssa Coppola, presidente e responsabile del Congresso, ha deciso di collegarsi dalle stanze del Comune di Tramonti per coinvolgere il suo territorio di origine e i cittadini della Costa d’Amalfi su un argomento delicato e di enorme importanza: “Nuove prospettive per il testamento emergenziale“, questo il titolo del suo intervento che cercherà di fare un po’ di chiarezza dal punto di vista legislativo proprio in questo momento storico di grandi incertezze.

La Prof.ssa Avv. Irene Coppola, pur non vivendo in Costa d’Amalfi, rivendica con orgoglio l’appartenenza a questo splendido territorio, ricordando con affetto le sue origini: si tratta della nipote del celebre Aniello Mandara detto Aniello ‘O Mericano, cittadino newyorkese rientrato a Tramonti dopo aver contributo per anni alla diffusione in America del made in Italy.

Ritorna a casa una figlia di Tramonti, per dare lustro al territorio d’origine che ha visto crescere la sua famiglia, e noi non possiamo far altro che accoglierla a braccia aperte – ha dichiarato il Sindaco Domenico Amatruda. È un piacere poter ospitare la Prof.ssa Coppola, soprattutto in questa occasione, perché ci permette di partecipare indirettamente ad un evento del genere: cultura, società, politica si intrecciano per discutere e costruire il benessere degli esseri umani e mai come ora tutti ne sentiamo l’esigenza. Rimaniamo a distanza, è d’uopo, ma restiamo uniti contro il Covid.

Il collegamento inizierà alle ore 16.00 (ore 11.00 a Buenos Aires).

Commenti

Translate »